Sostenibilità

Shell annuncia il target per le emissioni di metano

L’obiettivo riguarda tutti gli asset di petrolio e gas di cui è operatrice la compagni anglo-olandese Royal Dutch Shell ha annunciato ufficialmente l’obiettivo riguardante l’intensità delle emissioni di metano per gli asset di petrolio e gas di cui è operatore. Il target, ha sottolineato la compagnia petrolifera anglo-olandese sarà quello di mantenere le emissioni al di sotto dello 0,2% entro il 2025. WETSELAAR: L’OBIETTIVO INTEGRA L’AMBIZIONE DI SHELL DI DIMEZZARE L’IMPRONTA DI CARBONIO ENTRO IL 2050 “Questo obiettivo per il

Read More...

Fact checking e fake news

Gazprom investe in petrolio e gas più di tutti nel mondo

È quanto emerge dalla società di analisi di mercato GlobalData i cui dati comprendono sia i progetti in corso di realizzazione sia quelli programmati fino al 2025. Gazprom è al primo posto della classifica dei grandi produttori di petrolio e gas a livello mondiale. Il colosso statale russo, impegnato nella realizzazione di due nuovi gasdotti, il Turkish Stream e il Nord Stream 2, ha raggiunto un capex di 160 miliardi di dollari in 84 progetti in tutto il mondo. È

Read More...

Territori

Shell rilancia sul gas in Nigeria

La compagnia anglo-olandese pronta a sviluppare progetti per 3,7 miliardi di dollari e canalizzare gas a cominciare dai cluster industriali Shell rilancia in Nigeria. Non più solo petrolio ma grandi progetti anche nel settore gas. La presenza della compagnia anglo-olandese nel paese africano è sempre stata controversa sopratutto per le questioni legate all’inquinamento del Delta del Niger e agli atti di vandalismo che hanno colpito gli oleodotti o le infrastrutture di produzione petrolifera. SHELL PRONTA A SVILUPPARE PROGETTI NEL SETTORE

Read More...

Territori

Sonatrach cerca una jv nel settore petrolifero

L’azienda energetica statale algerina è in trattative con 14 compagnie internazionali tra cui BP, Total, Royal Dutch Shell, Chevron, Repsol e Vitol L’azienda energetica statale algerina Sonatrach è in trattative con 14 compagnie internazionali per realizzare una joint venture per il trading di prodotti petroliferi e del gas dopo l’acquisizione di una raffineria in Sicilia e precisamente la Exxon Mobil di Augusta, con una capacità di 175.000 barili al giorno. A confermarlo è stato il numero uno della stessa impresa

Read More...

Senza categoria

Le major del petrolio tornano all’esplorazione in acque profonde

Aumentano i nuovi progetti ma rispetto al passato sono più semplici e meno costosi Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, le perforazioni in acque profonde sono tornate a essere convenienti, come in passato. Ma con una differenza: i progetti che vengono approvati attualmente sono meno costosi, più semplici e spesso più piccoli di quanto avveniva in precedenza. L’ATTIVITÀ DI PERFORAZIONE NEI GIACIMENTI IN ACQUE PROFONDE AUMENTERÀ DEL 10% NEL 2018 Schlumberger, la più grande società di servizi petroliferi quotata in

Read More...

Scenari

Il gas la chiave per il passaggio a un’economia a basse emissioni di Co2

I grandi gruppi energetici continuano a investire massicciamente nel combustibile fossile “più pulito”, stimolati dalla domanda cinese Il grande freddo che quest’anno ha colpito l’Europa nordoccidentale ha ricordato la fragilità dell’approvvigionamento energetico del Vecchio Continente. E con l’abbassarsi delle temperature e l’aumento della domanda, i fornitori europei di energia hanno mostrato rinnovato interesse verso il gas. PER BP CI SARÀ UNA CRESCITA GLOBALE RAPIDA PER IL GAS NATURALE, MAGGIORE DI QUELLA CHE RIGUARDERÀ PETROLIO E CARBONE FINO AL 2040 Come

Read More...

Fact checking e fake news

Eni, Enel, Intesa San Paolo: le italiane della classifica energetica “Forbes Global 2000”

Cifre, posizioni e valori delle più grandi e potenti compagnie pubbliche quotate in borsa di 60 paesi

Read More...