Appuntamenti

A ottobre al via conferenza sull’energia in Turkmenistan

Prevista la firma di una serie di accordi e memorandum d’intesa durante l’incontro di Ashgabat

Sarà la capitale del Turkmenistan Ashgabat ad ospitare la conferenza internazionale “Oil and Gas of Turkmenistan – 2019” il prossimo 22-23 ottobre. Ad annunciarlo, secondo quanto riportato dall’agenzia Trend, la compagnia petrolifera statale TurkmenNef.

CHI PARTECIPA ALLA KERMESSE

La kermesse vedrà la partecipazione dei rappresentanti di organizzazioni internazionali, istituzioni finanziarie e aziende da tutto il mondo. Nello specifico, tra le compagnie straniere più importanti che hanno in programma di partecipare alla conferenza, ci sono Shell, Petronas, Gazprom, Gaffney, Cline & Associates, Hyundai, Vitol, Cnpc, Dragon Oil, Eni, Bp, Socar, Exxon Mobil e la Banca di sviluppo asiatica.

IL FOCUS DEI LAVORI

I lavori dell’incontro si concentreranno prevalentemente sulla situazione attuale nei settori chimico e del gas naturale, sullo sviluppo della sezione del Mar Caspio assegnata al Turkmenistan e sul corso del progetto per la costruzione del gasdotto Turkmenistan-Afghanistan-Pakistan-India (Tapi).

PREVISTA LA FIRMA DI UNA SERIE DI ACCORDI E MEMORANDUM

Secondo Trend, la conferenza fungerà anche da piattaforma per la discussione di nuovi orizzonti di investimento nel settore oil&gas turkmeno, tanto da prevedere la firma di una serie di accordi e memorandum d’intesa.