skip to Main Content

A ottobre al via conferenza sull’energia in Turkmenistan

Prevista la firma di una serie di accordi e memorandum d’intesa durante l’incontro di Ashgabat

Sarà la capitale del Turkmenistan Ashgabat ad ospitare la conferenza internazionale “Oil and Gas of Turkmenistan – 2019” il prossimo 22-23 ottobre. Ad annunciarlo, secondo quanto riportato dall’agenzia Trend, la compagnia petrolifera statale TurkmenNef.

CHI PARTECIPA ALLA KERMESSE

La kermesse vedrà la partecipazione dei rappresentanti di organizzazioni internazionali, istituzioni finanziarie e aziende da tutto il mondo. Nello specifico, tra le compagnie straniere più importanti che hanno in programma di partecipare alla conferenza, ci sono Shell, Petronas, Gazprom, Gaffney, Cline & Associates, Hyundai, Vitol, Cnpc, Dragon Oil, Eni, Bp, Socar, Exxon Mobil e la Banca di sviluppo asiatica.

IL FOCUS DEI LAVORI

I lavori dell’incontro si concentreranno prevalentemente sulla situazione attuale nei settori chimico e del gas naturale, sullo sviluppo della sezione del Mar Caspio assegnata al Turkmenistan e sul corso del progetto per la costruzione del gasdotto Turkmenistan-Afghanistan-Pakistan-India (Tapi).

PREVISTA LA FIRMA DI UNA SERIE DI ACCORDI E MEMORANDUM

Secondo Trend, la conferenza fungerà anche da piattaforma per la discussione di nuovi orizzonti di investimento nel settore oil&gas turkmeno, tanto da prevedere la firma di una serie di accordi e memorandum d’intesa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore