skip to Main Content

Al via costruzione elettrodotto Italia – Austria

Elettrodotto

Terna realizzerà una nuova infrastruttura di interconnessione fra Italia e Austria. Nel tratto italiano, l’elettrodotto sarà lungo 24 chilometri

 

Prende forma il progetto del nuovo elettrodotto transfrontaliero fra Italia e Austria Nauders-Glorenza, la cui realizzazione coinvolge la Provincia di Bolzano, la società Terna ed i comuni di Curon e Malles. Sono state approvate nelle ultime ore, negli uffici dell’assessore provinciale all’ambiente e energia, Richard Theiner, le varianti del progetto, risultato del tavolo tecnico.

SenIn base agli impegni presi, Terna, gestore della rete elettrica nazionale, dovrà dare vita ad una nuova infrastruttura di interconnessione fra Italia e Austria. Con questo obiettivo poserà un nuovo elettrodotto a 220 kilovolt totalmente in cavo interrato che collegherà la stazione elettrica di Nauders in Austria e, attraversando il passo Resia, e si connetterà con la stazione elettrica di Glorenza in Val Venosta, che verrà ampliata. In Italia, l’elettrodotto avrà una lunghezza di 24 chilometri.

L’accordo tra le parti è frutto di un’intensa collaborazione durata oltre due anni.

“Il risultato di questa collaborazione consente oggi al progetto di essere sostenibile con un impatto negativo il più possibilmente contenuto sia per il territorio che per i suoi abitanti”, commenta l’assessore Richard Theiner.

live

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Rispettiamo la tua privacy, non ti invieremo SPAM e non passiamo la tua email a Terzi

Back To Top