Appuntamenti

Ambiente ed energia, i lavori delle commissioni di Camera e Senato

Dl Rilancio

Audizioni sul pacchetto economia circolare, nucleare e interrogazioni varie negli appuntamenti più significativi delle Commissioni permanenti della Camera e del Senato

Di seguito proponiamo gli appuntamenti più significativi delle Commissioni permanenti della Camera e del Senato nella settimana 25 – 31 Maggio:

CAMERA:

VIII COMMISSIONE AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI

Martedì 26 Maggio: AUDIZIONI INFORMALI: Audizioni, nell’ambito dell’esame degli schemi di decreto legislativo denominato “pacchetto economia circolare”, in materia di veicoli fuori uso (atto n. 166), pile e accumulatori (atto n. 167), discariche di rifiuti (atto n. 168) e rifiuti e imballaggi (atto n. 169), di rappresentanti di: Confindustria-Confederazione Imprese Servizi Ambiente (CISAMBIENTE); Associazione Italiana dell’Industria Olearia (ASSITOL); Associazione Italiana delle Bioplastiche e dei Materiali Biodegradabili e Compostabili (Assobioplastiche); Legambiente; Consorzio Remedia; Unione Nazionale Imprese Recupero e Riciclo maceri (UNIRIMA); Save the planet Onlus; Consorzio European Recyclining Platform (ERP Italia); Consorzio Eco-PV; Consorzio Italiano Compostatori (CIC)

Mercoledì 27 Maggio: AUDIZIONI INFORMALI: Audizioni, nell’ambito dell’esame degli schemi di decreto legislativo denominato “pacchetto economia circolare”, in materia di veicoli fuori uso (atto n. 166), pile e accumulatori (atto n. 167), discariche di rifiuti (atto n. 168) e rifiuti e imballaggi (atto n. 169), di rappresentanti di Consorzio nazionale imballaggi (CONAI)

ATTI DEL GOVERNO: Schema di decreto legislativo recante attuazione dell’articolo 1 della direttiva (ue) 2018/849, che modifica la direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso (seguito esame atto 166 – rel. Morgoni); Schema di decreto legislativo recante attuazione degli articoli 2 e 3 della direttiva (UE) 2018/849, che modificano la direttiva 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori e la direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (seguito esame atto n. 167 – rel. Pezzopane); Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/850, che modifica la direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti (seguito esame atto n. 168 – rel. Ilaria Fontana); Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/851, che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti, e della direttiva (UE) 2018/852, che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio (seguito esame atto n. 169 – rel. Braga)

SEDE REFERENTE: Risanamento dei nuclei abitativi degradati nella città di Messina (esame C. 1218 Siracusano, C. 1739 D’Uva, C. 2376 Navarra e C. 2399 Siracusano – rel. Siracusano)

INTERROGAZIONI: 5-01145 Gemmato: Messa in sicurezza della discarica non autorizzata di rifiuti speciali realizzata abusivamente nella zona industriale di Sessano del Molise; 5-01507 Foti: Realizzazione del progetto strategico speciale «Valle del fiume Po»; 5-03228 Muroni: Richiesta di proroga dei termini per la VIA relativa al progetto «Rifacimento invaso sul torrente Sessera» da parte del Consorzio di bonifica della Baraggia Biellese e Vercellese

SENATO:

XIII COMMISSIONE TERRITORIO AMBIENTE E BENI AMBIENTALI

Martedì 26 Maggio: UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO: Audizioni informali sugli atti del Governo nn. 166 – 167 – 168 – 169 (pacchetto economia circolare): Dott. Amendola, magistrato esperto in normativa ambientale; CONAI e CIC; ARERA; ANCI

PLENARIA: SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO:Atti del Governo nn.166 – 167 – 168 -169 (pacchetto economia circolare)

COMMISSIONI RIUNITE 3ª e 13ª: SEDE REFERENTE: ddl 1491 (ratifica ed esecuzione di alcuni Protocolli sulla responsabilità civile nel campo dell’energia nucleare) relatori: Ferrara (per la 3ª) e Mirabelli (per la 13ª)