skip to Main Content

Autorità energia verso nuova proroga. Parola di Calenda

Bortoni

Secondo quanto dichiarato da Carlo Calenda, Palazzo Chigi starebbe già lavorando ad una nuova proroga di Arera, l’autorità per l’energia

Meno due giorni all’11 Aprile, la data di scadenza di Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, ex Authority per l’energia. Ma un governo ancora non c’è e dunque il colleggio dovrebbe restare in carica ancora alcuni mesi, fino a quando non sarà possibile eleggere un nuovo Presidente che possa sostituire Guido Bortoni.

L’attuale collegio, presieduto da Guido Bortoni – e di cui fanno parte Alberto Biancardi, Rocco Colicchio e Valeria Termini – è già scaduto l’11 febbraio scorso e per effetti del regime di prorogatio resterà in carica fino all’11 aprile. Ed oltre, almeno in base a quanto affermato dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

LE PAROLE DI CARLO CALENDA

“Credo che si dovrà andare per una proroga. E’ la soluzione migliore, anche più rispettosa del quadro politico. Abbiamo bisogno di un’Autorità per l’energia che sia funzionante”, ha detto Carlo Calenda al termine di un incontro su Alcoa, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano in merito alla scadenza dei vertici dell’Autorità per l’energia.

PALAZZO CHIGI GIA’ A LAVORO

Il ministro ha aggiunto che sull’eventuale proroga dei vertici dell’Autorità se ne stava occupando Palazzo Chigi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Gyc

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore