Energie del futuro

Canadian Power entra nell’eolico (e guarda all’idrogeno)

oil sands

Gli impianti eolici acquistati da Canadian Power possiedono una capacità di 30 MW. L’azienda vuole anche entrare nel settore dell’idrogeno

La società dell’energia elettrica canadese Canadian Power Holdings ha rilevato per oltre 100 milioni di dollari Okanagan Wind, azienda che gestisce due parchi eolici nella parte meridionale della Columbia britannica, la più occidentale delle province del Canada.

LA CAPACITÀ DEGLI IMPIANTI

Gli impianti di Okanagan Wind possiedono una capacità di generazione totale di 30 megawatt. Tutta l’elettricità generata viene venduta a BC Hydro – il principale distributore di energia elettrica nella Columbia britannica – nel quadro di un accordo che resterà in vigore per ancora 37 anni.

IL VALORE DELL’ACCORDO

Una fonte anonima ha rivelato al quotidiano canadese Globe and Mail che il valore della transazione tra Canadian Power Holdings e Okanagan Wind si aggira tra i 3 e i 5 milioni di dollari per megawatt di capacità di generazione, per un totale – considerati i 30 MW degli impianti – stimato tra i 90 e i 150 milioni. La stessa fonte ha parlato di un accordo superiore ai 100 milioni di dollari.

COSA HA DETTO IL DIRETTORE DI CANADIAN POWER

Derek Goodmanson, direttore generale di Canadian Power, non ha rivelato il valore esatto dell’accordo, ma l’ha definito in linea con la capacità degli impianti eolici. “La cosa che aumenta il valore di questo [accordo]”, ha aggiunto, “è il suo [contratto] a lungo termine. Molti contratti sull’eolico sono solitamente compresi in un arco tra i 20 e i 30 anni. Questo è un po’ più lungo, il che aiuta”. Goodmanson ha anche detto di sperare di concludere l’accordo per la metà del secondo trimestre dell’anno.

L’acquisizione di Okanagan Wind segna l’ingresso di Canadian Power nel settore delle energie rinnovabili. La società possiede una centrale a gas nella provincia del Saskatchewan e una quota in altre quattro centrali a gas in Canada; la capacità di generazione elettrica dei cinque impianti combinati è di 1274 MW.

COSA FA CK GROUP

Canadian Power è di proprietà di CK Group, un conglomerato che investe – tra le altre cose – in infrastrutture portuali e in telecomunicazioni, ma anche nelle rinnovabili (in Europa, Cina, Australia e Regno Unito, ad esempio). È guidato da Victor Li, il figlio maggiore del magnate hongkonghese Li Ka-shing, uno degli uomini più ricchi al mondo.

INGRESSO NEL SETTORE DELL’IDROGENO?

Goodmanson ha detto che Canadian Power è interessata ad acquistare altri asset nel settore delle rinnovabili. “L’eolico e il solare sono in prima linea al momento. Ma in Canada sta crescendo il dibattito sull’idrogeno… Siamo desiderosi di entrare anche in questo [settore]”.