Appuntamenti

Chi ci sarà e di cosa si parlerà agli Stati Generali della Transizione Energetica Italiana

transizione

Tutti i dettagli su temi e nomi degli Stati Generali della Transizione Energetica Italiana, in programma il 16 e 17 ottobre

Appuntamento, il 16 e 17 ottobre, con gli Stati Generali della Transizione Energetica Italiana, organizzati da CDP, Snam e Terna, con i patrocini del Ministero dello Sviluppo Economico e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con The European House – Ambrosetti.

DI COSA SI PARLERA’

La due giorni di manifestazione affronterà i temi di maggior interesse per il settore energetico e per il sistema Paese. Stakeholder del mondo energetico, rappresentanti delle Istituzioni e delle imprese, nazionali ed internazionali si confronteranno su impatti ed opportunità della transizione energetica sul sistema elettrico e gas nazionale e dell’importanza della resilienza, della sicurezza e della flessibilità nella pianificazione e nella gestione dei sistemi infrastrutturali in un’ottica sempre più integrata.

Tra gli argomenti che verranno affrontati anche quello del contributo delle infrastrutture di rete per la crescita, la modernizzazione e la sostenibilità ambientale ed economica del Sistema Paese; le proposte normative/regolatorie e le misure di mercato per agevolare la transizione.

CHI PARTECIPERA’ AGLI STATI GENERALI  DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA

Tra i relatori ci saranno:

▪ Massimo Tononi Presidente, CDP – Cassa Depositi e Prestiti
▪ Fabrizio Palermo Amministratore Delegato e Direttore Generale,
CDP – Cassa Depositi e Prestiti
▪ Marco Alverà Amministratore Delegato, Snam
▪ Luigi Ferraris Amministratore Delegato e
Direttore Generale, Terna
▪ Stefano Patuanelli Ministro dello Sviluppo Economico
▪ Mariangela Pira Giornalista, SKY
▪ Clara Poletti Presidente del Comitato dei Regolatori, ACER –
Agency for the Cooperation of Energy Regulators
▪ Stephan Kamphues Presidente, ENTSO-G – European Network of
Transmission System Operators for Gas
▪ Yves Zumwald CEO, Swissgrid and Board Member, ENTSO-E –
European Network of Transmission System
Operators for Electricity
▪ Dolf Gielen Director, IRENA Innovation and Technology Center
▪ Amy Jaffe Director of the program on Energy Security and
Climate Change, Council on Foreign Relations, USA
▪ Stefano Besseghini Presidente, ARERA – Autorità di Regolazione per
Energia e Reti e Ambiente
▪ Giuseppe Conte Presidente del Consiglio dei Ministri
▪ Barbara Saltamartini Presidente della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo, Camera dei Deputati
▪ Simone Mori Presidente, Elettricità Futura
▪ Fabio Bocchiola Presidente, Energia Libera
▪ Marta Bucci Direttore Generale, Anigas
▪ Giovanni Valotti Presidente, Utilitalia
▪ Giuseppe Ricci Presidente, Confindustria Energia
▪ Sergio Costa Ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare
▪ Edoardo Zanchini Vice Presidente, Legambiente
▪ Donatella Bianchi Presidente, WWF Italia
▪ Jorgo Chatzimarkakis Secretary General, Hydrogen Europe
▪ Giuseppe Onufrio Direttore Esecutivo, Greenpeace Italia
▪ Antonio Decaro Presidente, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani
▪ Chiara Appendino Sindaco, Comune di Torino
▪ Gianni Girotto Presidente della Commissione Industria, Commercio, Turismo, Senato della Repubblica
▪ Paolo Arrigoni Questore del Senato; Membro della Commissione Territorio, Ambiente e Beni Ambientali, Senato della Repubblica
▪ Federico Testa Presidente, ENEA
▪ Domenico Villacci Direttore, ENSIEL – Consorzio Nazionale Interuniversitario Energia e Sistemi Elettrici

IL PROGRAMMA

La due giorni sarà così organizzata:
mercoledì, 16 ottobre
– Interventi introduttivi a cura di CDP, Terna e Snam
– Gli scenari e gli attori energetici internazionali
– Il ruolo delle infrastrutture energetiche nella transizione energetica
– Interventi istituzionali
giovedì, 17 ottobre
– Tavole rotonde con gli stakeholders:
.  ⋅ Associazioni di imprese
.  ⋅ Associazioni ambientaliste
.  ⋅ Rappresentanti del territorio
.  ⋅ Esponenti per la ricerca ed innovazione