skip to Main Content

Litio, per Sqm record di vendite ma profitti in calo

Litio Prezzi

SQM è il maggiore produttore di litio del Cile. Nonostante l’aumento della produzione nel secondo trimestre del 2020, i profitti sono in calo

Sociedad Química y Minera (SQM), il maggiore produttore di litio del Cile, ha registrato quantità record di vendite nel secondo trimestre del 2020: oltre 12.600 tonnellate di litio da aprile a giugno, il 45 per cento in più rispetto al primo trimestre dell’anno.

Il presidente della compagnia, Ricardo Ramos, ha detto di credere che i volumi di vendita del 2020 possano superare quelli del 2019. La produzione è in linea con il livello annuale di 70mila tonnellate e SQM è riuscita ad aumentare le proprie scorte di litio in previsione di un boom della domanda.

PROFITTI IN CALO

Nonostante l’aumento della produzione, però, i profitti sono in calo. Colpa dei bassi prezzi del litio – spiega la compagnia –, che nel primo semestre del 2020 sono crollati del 45 per cento rispetto allo stesso periodo del 2019.

All’inizio dell’anno la crisi del coronavirus ha compresso la domanda di litio, provocando una situazione di eccesso di offerta sul mercato che a sua volta ha portato al crollo dei prezzi del metallo.

I ricavi di SQM nel secondo trimestre del 2020 sono stati di 458,5 milioni di dollari (-7,2 per cento); le entrate derivanti dalla vendita del litio sono diminuite del 38 per cento.

Il presidente Ramos si aspetta che nella seconda metà dell’anno i prezzi del litio saranno più bassi rispetto al primo semestre, anche se i volumi di vendita potrebbero essere maggiori.

LA QUESTIONE AMBIENTALE IN CILE

Con 18mila tonnellate nel 2019, il Cile è il secondo maggiore produttore di litio al mondo, dopo l’Australia. Il metallo è fondamentale per la produzione delle batterie per le automobili elettriche.

Secondo SQM, il Cile potrebbe triplicare la sua produzione migliorando l’efficienza delle attività estrattive nelle saline del deserto di Atacama, uno dei più aridi, che detiene enormi riserve di litio.

Le operazioni di SQM ad Atacama sono però contestate dai gruppi ambientalisti, che accusano la compagnia di mettere a rischio l’ecosistema del deserto attraverso lo sfruttamento delle già scarse riserve di acqua, necessaria per produrre il litio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Marco Dell'Aguzzo

Giornalista, si occupa di esteri, energia e geopolitica, con un’attenzione particolare per il Messico e il Canada.

Scrive su “Energia Oltre”, oltre a collaborare con “IL – Il maschile del Sole 24 ORE”, “Aspenia online”, “Start Magazine” ed “eastwest”. A volte è ospite a Radio3 Mondo (Rai Radio 3).

Su Twitter è @marcodellaguzzo.

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore