Senza categoria

Cina: consumi gas in aumento a novembre

Cina

La crescita su base annua è stata molto più lenta di quella del 20,3% osservata a novembre 2018 per colpa di un approccio più morbido alla conversione da carbone a gas e da una crescita economica più debole

La Cina ha consumato 27,22 miliardi di metri cubi di gas naturale a novembre, in crescita del 4% su base annua, secondo gli ultimi dati della Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme.

CRESCITA SU BASE ANNUA PIU’ LENTA

La crescita su base annua è stata molto più lenta di quella del 20,3% osservata a novembre 2018, secondo quanto mostrano i dati storici della Commissione cinese. Tra gennaio e novembre, la Cina ha consumato 273,5 miliardi di metri cubi di gas, in crescita del 9% su base annua. Nello stesso periodo del 2018, i consumi cinesi di gas sono cresciuti del 18,2% su base annua.

IL RALLENTAMENTO COLPA DELLA CRESCITA ECONOMICA PIU’ DEBOLE

La crescita del consumo di gas naturale in Cina è rallentata nell’ultimo anno, guidata da un approccio più morbido alla conversione da carbone a gas e da una crescita economica più debole, ha riferito S&P Global Platts.
Nel frattempo, il dato relativo al consumo di novembre è aumentato del 14,5% mese su mese, secondo il calcolo Platts, per via della maggiore domanda stagionale invernale e del recupero dei consumi industriali dopo le celebrazioni della festa nazionale cinese in ottobre, secondo quanto evidenziano fonti di mercato.
La Cina ha intensificato le ispezioni di sicurezza e quelle ambientali in occasione dei 70 anni di celebrazioni della Giornata Nazionale del 1 ottobre. Ciò ha influito sull’attività industriale e sulla domanda di energia attraverso petrolio e gas, sebbene le misure siano state successivamente allentate.

L’OFFERTA DI GAS

Dal lato dell’offerta, la produzione cinese di gas naturale è stata di 15,05 miliardi di metri cubi a novembre, con un aumento dell’8% su base annua e un aumento del 2,6% su base mensile, secondo i dati della commissione cinese. Sempre secondo questi numeri, la crescita della produzione della Cina è accelerata quest’anno, aumentando del 10% su base annua a 157,33 miliardi di metri cubi tra gennaio e novembre, rispetto alla crescita su base annua del 6,9% nello stesso periodo dell’anno precedente.

PetroChina, che produce circa il 70% del gas cinese, dovrebbe produrre circa 116 miliardi di metri cubi nel 2019, in aumento di quasi 7 miliardi di metri cubi rispetto ai 109,37 miliardi di metri cubi di gas del 2018, il maggiore aumento annuale degli ultimi anni. Si ritiene che ciò abbia contribuito in modo significativo alla crescita complessiva della crescita della produzione di gas cinese quest’anno, ha riferito Platts.