Territori

Cina, i progetti di State Grid Corporation per le aree rurali

Gnl

Ulteriori investimenti saranno destinati alla sostituzione del carbone con la generazione elettrica nella parte settentrionale della Cina

La più grande società di distribuzione dell’energia elettrica cinese, la State Grid Corporation, ha investito 159 miliardi di yuan (circa 22,7 miliardi di dollari) quest’anno negli aggiornamenti della rete elettrica nelle aree rurali. A comunicarlo è stata la stessa compagnia, secondo quanto riportato da Xinuha 

PIÙ INVESTIMENTI NELLE AREE RURALI ANCHE NEL 2020

La Cina ha deciso di potenziare la rete elettrica nelle aree rurali per garantire una copertura nazionale stabile entro il 2020. La compagnia statale ha terminato gli aggiornamenti di rete un anno prima di quanto previsto nel piano e ha annunciato che continuerà a investire nelle aree rurali anche il prossimo anno.

SI PUNTA A SOSTITUIRE IL CARBONE CON GENERAZIONE ELETTRICA NELLA PARTE NORD DELLA CINA

Nel 2019, State Grid Corporation ha investito un totale di 450 miliardi di yuan e iniziato la costruzione di 52.000 km di linee di trasmissione elettriche con una tensione di 110 kV o superiore. Ulteriori investimenti saranno destinati alla sostituzione del carbone con la generazione elettrica nella parte settentrionale della Cina, contribuendo a migliorare il benessere delle persone e proteggere l’ambiente, ha affermato l’azienda.