skip to Main Content

Clima, nel nuovo spot GM per il Super Bowl i cattivi di “Austin Powers” combattono il cambiamento climatico

Superbowl

Al Super Bowl 2021 l’azienda utilizzò uno spot sul film “Edward mani di forbice” per promuovere il marchio Cadillac

General Motors si affida a un film cult di Hollywood per il suo spot pubblicitario che andrà in onda durante il 56° Super Bowl, resuscitando i cattivi del film “Austin Powers” per promuovere i suoi nuovi veicoli elettrici. Lo spot di 60 secondi vede come protagonista l’attore e comico Mike Myers, che rivendica il suo ruolo di Dr. Evil della trilogia di commedie di spionaggio andata in onda tra il 1997 e il 2002. Myers presenta anche i compagni del Dr. Evil, interpretati da Rob Lowe, Seth Green e Mindy Sterling.

ALLA CONQUISTA DELLA TERRA… MA PRIMA IL CLIMA

Lo spot inizia con i cattivi che prendono il controllo del quartier generale di GM a Detroit. Il Dr. Evil vuole conquistare il mondo, ma gli scagnozzi lo convincono a combattere prima il cambiamento climatico – “probabilmente la minaccia numero 1 al mondo in questo momento,” dice il personaggio di Green – prima di partire alla conquista della Terra. Oltre agli stessi personaggi, l’annuncio include anche delle battute e dei riferimenti ai film della serie. Nello spot viene citata anche la nuova piattaforma EV “Ultium” di GM e alcuni dei nuovi veicoli elettrici e concept car del produttore, tra cui la simulazione di una “macchina volante”.

LA CAMPAGNA “EVERYBODY IN” DI GM

L’annuncio fa parte della campagna di marketing “Everybody In” di GM, annunciata poco più di un anno fa per aumentare la consapevolezza sulla mobilità elettrica, inclusi 30 nuovi veicoli elettrici a livello globale entro il 2025. “Dobbiamo continuare a lavorare sul concetto della normalizzazione: i veicoli elettrici aiutano gli americani in tutto il Paese a vedersi tutti in uno”, ha spiegato Deborah Wahl, Chief Marketing Officer di GM. “Questa è davvero una parte fondamentale della strategia aziendale in General Motors. Avremo un’auto elettrica per ogni fascia di prezzo e stile di vita”.

La campagna “Everybody In” di GM ha debuttato al Super Bowl l’anno scorso, con una pubblicità con l’attore e comico Will Ferrell che combatteva contro la Norvegia per i veicoli elettrici. La nuova pubblicità segna il secondo anno consecutivo in cui GM si affida ad un film per uno spot del Super Bowl. Nel 2021, la casa automobilistica utilizzò il film del 1990 “Edward mani di forbice” per il suo marchio Cadillac. Wahl non ha risposto a quanto abbia speso GM per produrre e mandare in onda lo spot, ma secondo la rivista di settore AdAge una pubblicità di 30 secondi durante il Super Bowl costa circa 6,5 milioni di dollari.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

live
Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore