Appuntamenti

Eolico, la Formazione Anev solo online. Ma si userà il Simulatore

Anev

A valle delle novità introdotte dall’ultimo DPCM, i corsi di formazione ANEV organizzati nell’ambito della Fiera KeyEnergy/KeyWind, si svolgeranno esclusivamente online. Il “Simulatore in Realtà Virtuale” serve alla gestione della sicurezza all’interno di un aerogeneratore

L’ANEV, nell’ambito della sua attività di formazione, organizza a Rimini, in occasione della Fiera KeyEnergy/KeyWind, due corsi di formazione: Il Corso di Formazione “Operation&Maintenance. Manutenzione e buon funzionamento degli impianti eolici” dal 3 al 4 novembre; Il Corso di Formazione “Il Minieolico” dal 4 al 5 novembre. A valle delle novità introdotte dall’ultimo DPCM, i corsi di formazione ANEV organizzati nell’ambito della Fiera KeyEnergy/KeyWind, si svolgeranno esclusivamente online.

SIMULATORE REALTA’ VIRTUALE

Per entrambe le sessioni sarà possibile prenotarsi per l’utilizzo del “Simulatore in Realtà Virtuale” per la gestione della sicurezza all’interno di un aerogeneratore, elaborato dall’ANEV nel progetto europeo SimulWind. Si tratta di un simulatore per il training delle attività di O&M degli aerogeneratori. Essendo l’unico simulatore in realtà virtuale per il settore eolico, l’ANEV lo utilizza per i corsi di formazione. Il progetto SimulWind, di cui insieme all’ANEV fanno parte WindEurope e l’Associazione di categoria spagnola (AEE), unitamente a BZEE e SGS, è finanziato dal Programma Europeo Erasmus+ e nasce con l’obiettivo di fornire nuovi strumenti per la formazione di professionisti del settore eolico in linea con la crescente tendenza alla digitalizzazione dei parchi eolici, nell’ambito dell’approccio dell’industria 4.0 e della rilevazione precoce dei guasti, fornendo uno strumento di simulazione adattabile alle esigenze formative dei professionisti. In sostanza si simula un parco eolico e l’interno di una turbina, al fine di sperimentare le operazioni di manutenzione della macchina.

Sono previsti sconti per gli Associati ANEV, FREE, Elettricità Futura, Animp, Utilitalia, Ordine degli Ingegneri, Aiesil e per le iscrizioni multiple.

COSA PREVEDE IL PROGRAMMA

Il programma del 3 novembre prevede: ore 09:00 Principi base della gestione e manutenzione di un Parco eolico; Luciano Pirazzi (ANEV) ore 10:00 Aspetti tecnici per l’ottimizzazione della produzione elettrica; Luigi Boffa e Salvatore Grasso (IVPC Service) ore 11:00 Metodi avanzati di analisi dati SCADA; Marco Damiani (DNV GL) Utilizzo e benefici di ispezioni indipendenti; Raffaele Di Franco (DNV GL) Servizi digitali per la gestione di impianti; Daniela Ribeiro (DNV GL) ore 12:00 La manutenzione dell’olio; Le analisi dell’olio La filtrazione in circuito secondario Vantaggi e risparmi di gestione Elisabetta Piana (CJC); Differenze e bancabilità dei vari tipi di contratti O&M Giulio Maroncelli (DLA Piper); ore 14:30 Gestione dei contratti di manutenzione Davide Alaimo (RWE); ore 15:30 Analisi delle performance, operation e ottimizzazione delle manutenzioni dell’impianto eolico Francesco Onorato (ERG); ore 16:30 La sicurezza in un Parco Eolico La percezione della Sicurezza I rischi specifici Gli elementi caratteristici di un sistema di gestione,; Francesco Meduri ( GE Renewable Energy) ore 17:30 Esperienza Simulwind: simulatore in Realtà Virtuale per la sicurezza sull’O&M eolico;Francesco Rosa (esperto ANEV). Il 4 novembre Prova pratica del simulatore in Realtà Virtuale Simulwind per la manutenzione degli impianti eolici con Francesco Rosa (esperto ANEV)