Territori

Eni firma intesa con Pertamina sui biocarburanti

Il Cane a sei zampe e l’azienda indonesiana valuteranno anche le opportunità nell’ambito dell’intera catena di produzione e commercializzazione di energia

Eni e la società indonesiana PT PERTAMINA (Persero) hanno firmato a Porto Marghera, presso la bioraffineria di Eni, un Memorandum of Understanding (MoU) che amplia ulteriormente la partnership tra le due compagnie estendendo anche all’ambito della bioraffinazione.

PRONTI A VALUTARE OPPORTUNITÀ NELL’INTERA CATENA DI PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI ENERGIA

Le due aziende, oltre alla collaborazione sulla bioraffinazione, hanno anche concordato di valutare congiuntamente una serie di opportunità nell’ambito dell’intera catena di produzione e commercializzazione di energia.

PASSO AVANTI NELLA STRATEGIA DI RAFFORZAMENTO DELLA PRESENZA DI ENI NEL FAR EAST

Il MoU, sottolinea il Cane a sei zampe “rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di rafforzamento della presenza di Eni nel Far East, che punta a cogliere nuove opportunità di business in particolare nel settore downstream, facendo leva sulla propria leadership nella conversione di impianti tradizionali in impianti di bioraffinazione all’avanguardia e nella loro gestione operativa”.

ENI È PRESENTE IN INDONESIA DAL 2001 CON ATTIVITÀ DI ESPLORAZIONE E PRODUZIONE

Eni è infatti presente in Indonesia dal 2001 con attività di esplorazione e produzione. La produzione attuale della compagnia nel Paese deriva dal Blocco Maura Bakau (55% Eni), dove il campo di Jangkrik è stato avviato alla produzione nel 2017.