Short News

Gas, al via progetti per raddoppio reti in aree urbane India

gas India

La statale Indian Oil Corporation avvia progetto per il raddoppio delle reti gas nelle aree urbane dell’India

L’azienda statale indiana Indian Oil Corporation ha avviato una massiccia campagna di espansione delle proprie reti di trasporto di gas naturale nelle aree urbane. Lo ha annunciato il presidente della compagnia Sanjiv Singh nel corso del 58esimo meeting annuale della società tenutosi a Mumbai. L’obiettivo, come ha spiegato lo stesso Singh, è quello di “soddisfare la domanda futura, costruendo terminali e gasdotti per l’import” e ampliando in questo modo “le capacità e la base dei clienti”.

L’attuale rete di gasdotti raggiunge i 15mila chilometri ma “si prevede di raddoppiarla fino a 30mila chilometri”, ha ammesso il presidente della Indian Oil Corporation, che rappresenta il secondo più importante player nel settore gas in India. “Il paese sta promuovendo un’economia basata prevalentemente sul gas, incrementando il suo utilizzo dal 6,5 per cento attuale fino al 15 per cento”, ha aggiunto Singh secondo il quale con la crescente crescita della domanda di prodotti petrolchimici, in particolare polimeri e plastiche, Indian Oil stima di investire oltre 20 miliardi di euro in progetti nel settore che includono il revamping della capacità esistente e nuovi progetti di produzione.