Advertisement vai al contenuto principale
Fotovoltaico

Gse: nel I semestre 2023 prosegue trend crescita fotovoltaico in Italia

Il 31% della potenza degli impianti in esercizio risulta installata a terra, il restante 69% non a terra (su edifici, tetti, coperture, ecc.). La superficie complessivamente occupata dagli impianti a terra è stimabile in circa 16.000 ettari.

Nel primo semestre 2023 è proseguito il trend di crescita sostenuta del comparto fotovoltaico osservato nel corso del 2022. È quanto emerge da Infotovoltaico, la pubblicazione del Gse che fotografa l’andamento del settore fotovoltaico in Italia con cadenza trimestrale. I dati contenuti nella nota, aggiornati al 30 giugno 2023, confermano la crescita sostenuta del comparto osservata nei mesi precedenti.

IN ESERCIZIO OLTRE 1,4 MLN DI IMPIANTI

Al 30 giugno risultano in esercizio in Italia circa 1.426.000 impianti (+16,3% rispetto alla fine del 2022), per una potenza complessiva superiore a 27 GW (quasi 2,3 GW incrementali rispetto alla fine del 2022, per una variazione pari a +9,1%), mentre la produzione lorda del semestre, pari a 15.214 GWh, è aumentata del 3,4% rispetto allo stesso periodo del 2022.

NEI PRIMI SEI MESI DEL 2023 IN ESERCIZIO 200 MILA IMPIANTI

Tra gennaio e giugno 2023 sono entrati in esercizio circa 200.000 impianti, valore poco inferiore al dato relativo all’intero anno 2022. Il dato sulle installazioni mensili di marzo 2023 è tra i più alti mai rilevati.

LA MAGGIOR POTENZA INSTALLATA NEL SETTORE INDUSTRIALE

La crescita rispetto al primo semestre 2022 interessa la maggior parte delle classi dimensionali degli impianti e delle regioni. Il 24% della potenza installata complessiva tra gennaio e giugno 2023 si concentra nel settore industriale (comprendente le imprese di produzione di energia); seguono i settori residenziale (51%), terziario (22%) e agricolo (4%).

IMPIANTI A TERRA OCCUPANO 16 MILA ETTARI

Alla stessa data, il 31% della potenza degli impianti in esercizio risulta installata a terra, il restante 69% non a terra (su edifici, tetti, coperture, ecc.). La superficie complessivamente occupata dagli impianti a terra è stimabile in circa 16.000 ettari.

TRA 3 E 20 KW GLI IMPIANTI INSTALLATI NEL I SEMESTRE 2023

L’aumento della produzione rilevato nel primo semestre 2023 rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente è associato principalmente alla classe dimensionale degli impianti di potenza compresa tra 3 kW e 20 kW. Le maggiori variazioni positive in termini di produzione si rilevano nelle regioni settentrionali e nelle Isole, mentre nelle altre regioni meridionali si osservano lievi flessioni, si legge nella pubblicazione Gse.

IMPIANTI PIU’ PRODUTTIVI IN SICILIA E SARDEGNA

In termini di producibilità degli impianti, le province con performance migliori rilevate nei primi 6 mesi del 2023 risultano Ragusa, Agrigento e Sud Sardegna (circa 625 ore di funzionamento), per una media poco inferiore a 3,5 ore/giorno.

AUTOCONSUMI A OLTRE 3600 GWH

Nel primo semestre 2023 gli autoconsumi ammontano complessivamente a 3.635 GWh, pari al 24,3% della produzione netta di tutti gli impianti fotovoltaici e al 48,1% della produzione netta dei soli impianti che autoconsumano. La variazione rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente è pari a +12,2%.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Rispettiamo la tua privacy, non ti invieremo SPAM e non passiamo la tua email a Terzi

Torna su