Fact checking e fake news

Italgas chiude acquisizione di EGN Fontenergia e Naturgas

La valorizzazione delle società è stata stabilita in 100 milioni di euro per il 100% di EGN e in 16 milioni di euro per il 100% di Fontenergia e Naturgas

Italgas perfezionata l’acquisizione di una partecipazione di controllo di EGN (European Gas Network) e del 100% di altri due operatori locali. L’operazione annunciata lo scorso 22 giugno informa l’azienda, “è in linea con gli obiettivi di consolidamento del mercato attraverso acquisizioni mirate come previsto nel Piano Industriale 2018-2024”.

IN COSA CONSISTE L’OPERAZIONE

italgasL’operazione perfezionata consiste nell’acquisizione da CPL Concordia delle seguenti partecipazioni: una quota di controllo, pari al 60%, di EGN (“European Gas Network”) a cui fanno capo indirettamente1 37 concessioni in esercizio per la distribuzione del gas in Sicilia, Calabria e Campania per complessivi 60.000 PDR circa; il 100% di Fontenergia S.r.l., concessionaria del servizio di distribuzione del gas nel Bacino 22 della regione Sardegna, con oltre 7.000 utenze servite con GPL; il 100% di Naturgas S.r.l., concessionaria del servizio di distribuzione del gas a San Giuseppe Vesuviano (NA), con circa 2.700 utenze servite.

QUANTO VALE L’ACQUISIZIONE DA PARTE DI ITALGAS

La valorizzazione delle società (enterprise value) è stata stabilita in 100 milioni di euro per il 100% di EGN e in 16 milioni di euro per il 100% di Fontenergia e Naturgas. Pertanto, in proporzione alla quota acquisita e al netto dell’indebitamento, il corrispettivo riconosciuto a CPL Concordia è pari a 43,5 milioni di euro per il 60% del capitale di EGN e 2,5 milioni di euro per il 100% del capitale di Fontenergia S.r.l. e Naturgas S.r.l. L’accordo per l’acquisizione di EGN prevede inoltre opzioni “put & call” sulla partecipazione residua del 40% detenuta da CPL Concordia in EGN, esercitabili a partire dal 6° mese dalla data del closing a un prezzo predefinito pari al 40% della valorizzazione di EGN, ridotto di eventuali dividendi corrisposti e/o perdite non coperte dai soci.