Territori

Petronas fa shopping nell’onshore petrolifero dell’Oman

L’acquisizione segna un passo importante nella realizzazione della strategia di crescita della compagnia malese nel settore upstream nella regione e a livello globale

La controllata di Petroliam Nasional Bhd’s (Petronas) ha acquisito una partecipazione del 10% nel Blocco 61 dell’onshore dell’Oman segnando, di fatto, un passo importante e ulteriore nella sua strategia nel settore upstream.

OPERAZIONE FORMALIZZATA A MUSCAT LO SCORSO 27 DICEMBRE

omanLa compagnia petrolifera malese ha annunciato in una nota che la partecipazione è stata acquisita tramite la sua controllata PC Oman Ventures Ltd (PCOVL) da Makarim Gas Development LLC (MGD) ma solo al termine del completamento di tutte le condizioni poste nella transazione. Il completamento dell’operazione è stato formalizzato in un evento tenutosi a Muscat, in Oman, il 27 dicembre scorso.

L’ACQUISIZIONE SEGNA UN PASSO IMPORTANTE NELLA STRATEGIA DI CRESCITA DI PETRONAS NEL SETTORE UPSTREAM

PCOVL detiene una quota del 10%, MGD del 30% e BP Exploration (Epsilon) Limited è operatore con il 60%. “L’acquisizione del blocco 61 segna un passo importante nella realizzazione della strategia di crescita di Petronas nel settore upstream nella regione e a livello globale, poiché allinea le sue attività per garantire un approvvigionamento energetico sostenibile”, ha detto Petronas in una nota.