Sostenibilità

Snam: nasce il comitato sui temi ambientali, sociali e di governance

Dal Fabbro: Questa iniziativa testimonia il ruolo di protagonista della transizione energetica che Snam sta assumendo

Snam ha istituito un nuovo comitato del Consiglio di Amministrazione che si occupa congiuntamente dei temi ambientali, sociali e di governance (ESG), con una missione più ampia del precedente comitato sostenibilità. E’ una delle prime aziende quotate europee a compiere questo passo.

CHI FA PARTE DEL COMITATO

Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi sotto la presidenza di Luca Dal Fabbro, in linea anche con le disposizioni del Codice di Autodisciplina, ha istituito, in luogo del Comitato Sostenibilità, il Comitato Environmental, Social & Governance con compiti propositivi e consultivi dell’attività consiliare di integrazione delle tematiche ESG nelle strategie di business. Dell’organo fanno parte Laura Cavatorta (Presidente), Rita Rolli e Yunpeng He.

DAL FABBRO: TESTIMONIA IL RUOLO DI PROTAGONISTA DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA CHE SNAM STA ASSUMENDO

“Questa iniziativa innovativa di corporate governance – ha commentato il Presidente Luca Dal Fabbro, nominato in occasione dell’Assemblea degli Azionisti del 2 aprile scorso – testimonia il ruolo di protagonista della transizione energetica che Snam sta assumendo nonché il continuo impegno di tutta l’azienda, a partire dal Consiglio di Amministrazione, sulla responsabilità sociale e ambientale, sui temi legati al climate change, alla diversità e all’inclusione e sulle migliori pratiche di governo societario, elementi decisivi per una creazione di valore sostenibile nel lungo termine”.