Fact checking e fake news

Snam rende permanente l’equilibrio di genere negli organi sociali

Snam

Negli ultimi anni il numero di donne assunto in Snam è aumentato del 10% e per quest’anno Snam si è data l’obiettivo di raggiungere almeno il 50%

Snam ha deciso di rendere permanente l’equilibrio di genere negli organi sociali. L’Assemblea degli Azionisti presieduta da Luca Dal Fabbro ha approvato pressoché all’unanimità una modifica dello statuto che rende permanente l’equilibrio di genere nel CdA e nel collegio sindacale, anche dopo la scadenza della legge Golfo-Mosca.

COSA HA APPROVATO L’ASSEMBLEA STRAORDINARIA DI SNAM

Più nel dettaglio l’Assemblea Straordinaria ha approvato la modifica agli articoli 13 e 20 dello Statuto sociale “in relazione alle disposizioni sull’equilibrio tra generi nella composizione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale recependo, in via volontaria e a livello statutario, il criterio di riparto tra generi, in misura pari ad almeno un terzo del totale dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale (con riferimento sia ai Sindaci effettivi che ai Sindaci supplenti), in coerenza con le più recenti raccomandazioni del Codice di Autodisciplina delle società quotate in materia di c.d. “equilibrio tra generi” – approvate nel luglio 2018 – e le best practice nazionali e internazionali”.

ALVERA’ (SNAM): EQUILIBRIO GENERE FONDAMENTALE PER CREARE VALORE SOSTENIBILE

“Snam e il suo consiglio di amministrazione — ha commentato l’amministratore delegato Marco Alverà — sono molto attenti all’equilibrio di genere, alle altre pari opportunità e a tutti i fattori ambientali, sociali e di governance come elementi fondamentali per una creazione di valore sostenibile nel lungo periodo. Per questo abbiamo creato un comitato consiliare dedicato e oggi abbiamo proposto all’assemblea di rendere permanenti le disposizioni della legge Golfo-Mosca inserendole nel nostro statuto. Siamo felici che la proposta sia stata approvata con un così ampio consenso (oltre il 99% dei voti positivi, nessun contrario)”.

NEGLI ULTIMI ANNI +10% DI DONNE ASSUNTE IN SNAM

“Negli ultimi anni il numero di donne assunto in Snam è aumentato del 10% e per quest’anno Snam si è data l’obiettivo di raggiungere almeno il 50% di donne tra i nuovi assunti nelle posizioni di staff, oltre a supportare il progetto InspirinGirls di Valore D per promuovere lo studio delle discipline Stem (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica)”, scrive il Corriere.it.