Scenari

Come l’Arabia Saudita vuole portare il petrolio a 80 dollari al barile

L’Arabia Saudita è pronta ad un taglio delle esportazioni più grande di quello concordato in sede Opec

Read More...

Scenari

Ecco le ultime stime dell’Aie sul petrolio

Le previsioni di crescita della domanda petrolifera mondiale per il 2018 e il 2019 rimangono invariate mentre l’azione coordinata tra l’Opec e gli altri Paesi produttori di petrolio dovrebbe portare i prezzi del greggio stabilmente al livello di 60 dollari al barile

Read More...

Fact checking e fake news

Petrolio, l’Opec attende la Russia per decidere sui tagli

Cosa accade a Vienna tra Opec e Russia sui tagli alla produzione di petrolio

Read More...

Scenari

Per Marsiglia (FederPetroli) uscita Qatar da Opec segnale di crisi paesi Golfo

“Il 2019 porterà ad oscillazioni dei prezzi del greggio che sarà difficile gestire nella continuità di lungo periodo”

Read More...

Scenari

Mese nero per il greggio a novembre. Non accadeva da 10 anni

Al vertice G20 nulla di fatto sul petrolio. Ora si guarda al vertice Opec di Vienna del 6-7 gennaio

Read More...

Scenari

Qatar fuori dall’Opec da gennaio

La decisione di ritirarsi riflette l’intenzione del paese di concentrare gli sforzi sullo sviluppo dell’industria del gas naturale

Read More...

Scenari

Perché il petrolio Usa non ha cambiato le regole del gioco mondiale

Gli Stati Uniti sono il primo produttore mondiale ma l’Arabia Saudita ha ancora in mano il pallino dei prezzi Malgrado gli Stati Uniti abbiano stupito il mondo negli ultimi anni trasformandosi nel più grande produttore di petrolio al mondo e da paese importatore a paese esportatore, non si può ancora dire che abbia in mano il “dominio energetico” a livello globale. Appellativo che spetta invece all’Arabia Saudita. Perché? Perché nonostante produca ogni giorni meno greggio degli Usa ha la più

Read More...