Fact checking e fake news

Nord Stream 2, le sanzioni Usa non dovrebbero toccare Saipem

Saipem ha concluso i lavori e le sanzioni, secondo una fonte vicina all’affare, non saranno retroattive

Read More...

Territori

Per Saipem nuovi contratti nel Drilling Onshore e Offshore

Il valore complessivo è di circa 255 milioni di dollari. Le nuove acquisizioni si trovano in Argentina, Ecuador e Perù e nelle acque di Messico, Norvegia, Medio Oriente, Pakistan e Indonesia

Read More...

Fact checking e fake news

Saipem, tra successi in Russia, crolli in Borsa e attacchi hacker

Saipem festeggia la sigla di un contratto in Russia, in Joint Venture con Renaissance

Read More...

Fact checking e fake news

Come vanno i conti di Saipem

Cao: Nei primi nove mesi del 2018 Saipem ha espresso una buona prestazione operativa e gestionale, in particolare nei settori Engineering & Construction Offshore e Drilling Buona performance operativa in particolare nel segmento E&C Offshore, un Portafoglio ordini stabile e livello di acquisizioni nel terzo trimestre in linea con le attese. Ma anche un indebitamento finanziario stabile nonostante l’investimento nel nuovo mezzo navale e Guidance confermata. Sono questi i principali risultati del resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 30

Read More...

Territori

Saipem, tutti i dettagli di quello che farà in Thailandia con Petrofac e Samsung

Saipem, Petrofac e Samsung si occuperanno dell’espansione della raffineria di Sriracha 

Read More...

Territori

Nuove commesse per Saipem in Azerbaigian, Mare del Nord e Congo

Nel complesso i contratti valgono 400 milioni di dollari. Porcari: “Confermano il successo di Saipem nella realizzazione della strategia volta a consolidare la sua leadership nei mercati tradizionali”

Read More...

Fact checking e fake news

Tangenti Saipem Algeria, Eni e l’ex ad Scaroni assolti

Per l’attuale presidente del Milan i pm avevano chiesto una pena di 6 anni e 4 mesi Il Tribunale di Milano ha assolto l’ex ad di Eni e attuale presidente del Milan Paolo Scaroni, uno degli imputati per corruzione internazionale per il caso delle presunte tangenti pagate all’ex ministro dell’Energia algerino e al suo entourage in cambio di appalti per lo sfruttamento di giacimenti petroliferi nel Paese africano. I giudici hanno anche assolto anche Antonio Vella, manager di Eni, e

Read More...