Fact checking e fake news

Tap: il progetto va avanti, con sostegno di Governo e Consulta

Il progetto Tap va avanti nonostante i diversi ostacoli incontrati sul cammino. All’Italia e all’Europa serve quel gas che arriva dall’Azerbaigian e le pronunce dei Ministeri e Tar lo confermano, ritenendo l’opera conforme a legge e norme    Se fosse una sfida di boxe, parafrasando, si potrebbe dire che il progetto di realizzazione del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) sta vincendo ai punti nei confronti di ‘No Tap’ e di chi questa infrastruttura la osteggia, per diversi (e spesso confutabili)

Read More...

Territori

Tap: Lecce dice no a metanodotto Snam, ma Giunta in bilico

Tar ribalta il voto e reintegra consiglieri di centrodestra: sindaco in minoranza. A rischio il voto sulla delibera sul tracciato della Tap Dopo il via libera del Consiglio di Stato al gasdotto Tap, che ha dichiarato inammissibili le richieste della Regione Puglia sul procedimenti di autorizzazione, arriva un primo no da parte del comune di Lecce per il tracciato del metanodotto Snam che porterà il gas fino alla zona di Brindisi. La bocciatura è arrivata da una delibera dell’amministrazione guidata

Read More...

Territori

Gasdotto Tap, Consulta dice no a ricorso Puglia: sì alla costruzione

La contestazione traeva spunto dal fatto che secondo la Regione non era stata intrapresa alcuna trattativa per trovare una soluzione condivisa, in particolare sul punto di approdo a San Foca.   Via libera dei giudici della Corte Costituzionale al gasdotto Tap (Trans adriatic pipeline) nel Salento. I giudici della Consulta hanno ritenuto inammissibile il conflitto sollevato contro lo Stato dalla Regione Puglia, che riteneva lese le proprie prerogative nel procedimento di autorizzazione e confermato, invece, la validità del provvedimento di

Read More...

Scenari

Tap, opera completa al 50%. Ma l’Italia rallenta

Alla base della sua realizzazione c’è la necessità di diversificare gli approvvigionamenti e di avere una fonte a basse emissioni di Co2 come “ponte” verso le rinnovabili. Le proteste? Gli ulivi espiantati per i lavori torneranno al loro posto e l’azienda adempirà alle prescrizioni per tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini Il gasdotto Tap è a più del 50 per cento della sua realizzazione, a quasi 16 mesi dall’inizio della costruzione. Lo ha comunicato qualche giorno fa la

Read More...