Scenari

Cosa dice il ministero Gb dell’energia sul Corridoio meridionale del gas

La prima tappa di apertura del Corridoio meridionale del gas (SGC), lungo 2000 km, dalle coste del Mar Caspio azerbaigiano a Eskisheher in Turchia, avrà luogo il 29 maggio con una cerimonia a Baku

Read More...

Territori

Quando verrà inaugurato il gasdotto Tanap

Il tracciato, i numeri e gli obiettivi della pipeline che trasporterà il gas prodotto dal giacimento di Shah Deniz-2 in Turchia ed Europa

Read More...

Territori

Ecco perché il mercato gas italiano è tra i più “maturi” del Mediterraneo

Il rapporto dell’associazione di regolatori del Mediterraneo (MedReg) ha messo in luce pregi e difetti dei mercati dei paesi del bacino mediterraneo. Italia sul podio per domanda, consumatori e liberalizzazione Il mercato italiano del gas si presenta al primo posto per domanda, numero di consumatori e fornitori tra i paesi dell’area mediterranea ed è uno dei più maturi della regione. E’ quanto emerge da un rapporto dell’associazione dei regolatori energetici del Mediterraneo (MedReg), sul settore gas. NOTEVOLI DIFFERENZE TRA I

Read More...

Territori

Turchia, via libera a centrale a ciclo combinato a gas da 550 MW

La sua costruzione è in corso in Turchia a Kırklareli e Karaman, soddisferà circa il 5% della produzione totale di energia elettrica della Turchia Un protocollo da 5,2 miliardi di dollari per investimenti nel settore petrolchimico e del gas naturale in Turchia. Lo hanno siglato l’azienda turca Metcap e la qatariota Fusion Dynamics. Alla cerimonia di firma presso il JW Marriot Hotel nella capitale Ankara hanno partecipato Celal Metin, presidente di Metcap per gli investimenti energetici, e Mohammed al-Hajri, presidente

Read More...

Scenari

Mediterraneo orientale crocevia del gas tra sogni e tensioni

Netanyahu parla con i leader greci e ciprioti per le forniture all’Europa. L’Egitto è sempre più hub del gas. Ma alla Turchia non piace l’isolamento e mostra i muscoli Le importanti scoperte di giacimenti di gas sotto il Mediterraneo orientale hanno illuso per anni sulla possibilità di inaugurare un’era di pace e prosperità in una regione travagliata da una continua instabilità politica. Tuttavia, una serie di recenti accordi e ritrovamenti di idrocarburi nell’area, hanno rivelato profonde linee di frattura a

Read More...

Scenari

Turchia: Aziende (anche energetiche) in fuga. Ecco perché

Il fornitore di gas naturale tedesco Ewe è l’ultimo in ordine di tempo a decidere di ritirarsi. Si allunga l’elenco delle aziende straniere che hanno deciso di chiudere le loro attività in Turchia. L’ultima in ordine di tempo è il fornitore di gas naturale tedesco Ewe AG una delle maggiori aziende teutoniche del settore che ha annunciato la vendita delle azioni di Bursagaz e Kayserigaz attive nel settore energetico locale. L’azienda ha raggiunto un accordo con la Barclay’s per fungere

Read More...

Scenari

Perché Ankara indugia con Gazprom sul Turkish Stream

La Turchia frustrata dalle scoperte di gas dei vicini rischia di provocare tensioni nell’area. Il blocco della Saipem 12000 prolungato fino al 10 marzo. Tutte le ultime novità da Ankara nell’approfondimento di Sebastiano Torrini per Energia Oltre

Read More...