Fact checking e fake news, Senza categoria

Con Alessandro Volta i consigli della “massima Autorità” per scegliere la propria offerta di energia

bollette

In vista del ‘fine tutela’ del 1° luglio 2020, al via la campagna di comunicazione di ARERA su www.ilportaleofferte.it, il comparatore pubblico delle offerte

Al via la campagna di comunicazione istituzionale dedicata al “Portale Offerte” di ARERA, l’unico portale di comparazione pubblico e indipendente, completo di ogni offerta luce, gas e dual fuel esistente sul mercato, che aiuta famiglie e piccole-medie imprese a trovare l’offerta di energia più adatta alle proprie esigenze. Testimonial d’eccezione del Portale Offerte, gestito da Acquirente Unico per conto di ARERA, è lo storico inventore Alessandro Volta, la “massima Autorità” dell’energia (locandina allegata), protagonista degli spot TV, Radio e degli spazi stampa.

PRIMO STEP DELLA CAMPAGNA MULTIMEDIALE IN VISTA DEL 1 LUGLIO

Un’azione di informazione (ai sensi della ‘legge concorrenza’ n. 124/2017) che rappresenta il primo step di una più ampia campagna multimediale istituzionale finalizzata ad accrescere la consapevolezza dei consumatori in vista del superamento del cosiddetto ‘mercato tutelato’ di elettricità e gas, previsto dalla legge dal 1° luglio 2020, che verrà strutturata nei prossimi mesi raccogliendo anche le sollecitazioni degli stakeholder.

LO SPOT IN ONDA DA OGGI

Lo spot di 30 secondi (visualizzabile sul canale Youtube https://youtu.be/psj615L3Njw) andrà in onda da oggi, 6 giugno, negli spazi gratuiti di comunicazione istituzionale della Rai (tv e radio) messi a disposizione attraverso il Dipartimento editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, successivamente, su altri canali radiotelevisivi, sulla stampa e sul web. La campagna prevede inoltre l’apertura di una pagina social dedicata al Portale, dove saranno pubblicati contenuti, informazioni e contatti per l’assistenza gratuita dello Sportello per il Consumatore.

CAMPAGNA ANCHE SUI SOCIAL

Inoltre, la campagna sarà supportata dalla rinnovata presenza social dell’ARERA su Twitter, dove trovare informazioni generali e tempestive e sul neonato account ufficiale di Linkedin, maggiormente dedicato ad aziende, professionisti ed esperti.