Energie del futuro

Da Mise ok regole funzionamento Cic biocarburanti del Gme

Gme

L’obiettivo è quello di fornire alle aziende operanti nell’ambito del sistema energetico nazionale un ulteriore strumento, su base volontaria, per lo scambio in sicurezza dei CIC

La Direzione generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica-DGAECE del ministero dello Sviluppo Economico, nell’ambito delle attività di promozione dell’uso dei biocarburanti o di altri carburanti rinnovabili nei trasporti, con decreto del 2 aprile 2020 ha approvato le ‘Regole di funzionamento del mercato dei certificati di immissione in consumo di biocarburanti (CIC)’, predisposte dal Gestore dai mercati energetici-GME.

“L’obiettivo è quello di fornire alle aziende operanti nell’ambito del sistema energetico nazionale un ulteriore strumento, su base volontaria, per lo scambio in sicurezza dei CIC – spiega una nota – ovvero i certificati di immissione in consumo di biocarburanti rilasciati in favore di soggetti che hanno immesso in consumo biocarburanti”. Le Regole sono state previamente sottoposte ad un’ampia consultazione pubblica, svolta dal GME.