skip to Main Content

Chi è Fabrizio Palermo, nuovo ad di Acea

Dimissioni Giuseppe Gola

Dopo le dimissioni di Giuseppe Gola, la società energetica guarda avanti. Ecco il curriculum del nuovo amministratore delegato

“Il Consiglio di Amministrazione di Acea S.p.A., riunitosi in data odierna sotto la presidenza dell’Avv. Michaela Castelli, ha completato le attività istruttorie il cui avvio era stato oggetto del precedente comunicato del 23 settembre u.s. e, conseguentemente, previo parere favorevole del Comitato Nomine e Remunerazioni, ha approvato i termini e le condizioni dell’accordo per lo scioglimento consensuale dei rapporti in essere con l’Ing. Giuseppe Gola, cui quest’ultimo ha aderito”.

LE DIMISSIONI DI GIUSEPPE GOLA

Apriva così il comunicato della società energetica, datato ieri ma con riferimento a quanto reso noto già la scorsa settimana. Giuseppe Gola non è più l’amministratore delegato di Acea. “L’accordo risolutivo – si legge – prevede il riconoscimento in favore dell’Ing. Gola degli importi massimi previsti dalla Policy “Gestione Esodi Dirigenti”.

Gola è stato ad della società dal maggio del 2020, ma da settembre 2017 ha ricoperto il ruolo di Cfo.

“L’esperienza che ho vissuto in questi anni in Acea – ha commentato Gola – è stata molto positiva in termini di risultati raggiunti, ricchezza dei rapporti umani e crescita professionale. Ringrazio tutti gli azionisti che mi hanno sempre dato piena fiducia e sostegno”. E ancora: “Mi auguro che il Gruppo che ho avuto l’onore e il privilegio di guidare in questi anni possa continuare a crescere e a raggiungere obiettivi ancora più sfidanti”.

IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO DI ACEA: FABRIZIO PALERMO

A prendere il posto di Gola è Fabrizio Palermo. Vediamo chi è.

Nato a Perugia il 05/02/1971, da luglio 2018 a maggio 2021 ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cassa Depositi e Prestiti, recita il suo curriculum. Dove si legge anche della laurea con lode in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Dal ’95, Palermo opera in Morgan Stanley e poi – tre anni più tardi – in McKinsey & Company, “specializzandosi in operazioni di risanamento, trasformazione e rilancio di grandi gruppi industriali e finanziari”.

Nel 2005 entra in Fincantieri, ricoprendo diversi ruoli manageriali. Poi, nel 2014, “approda in Cassa Depositi e Prestiti, dove ricopre la carica di Chief Financial Officer, prima di essere nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale nel 2018”.

Palermo è stato poi membro del Consiglio Direttivo di Assonime, nonché membro del CdA del Centro Studi Americani, Co-presidente del Business Forum Italia­ Cina. “Infine, dal 2007 svolge attività accademica presso La Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore