skip to Main Content

Ecco quali sono le mosse di China Three Gorges in Spagna

Spagna

China Three Georges è entrata in Spagna nell’agosto 2020 quando ha annunciato l’acquisizione di 13 impianti solari

Il gigante statale cinese dell’energia e delle infrastrutture China Three Gorges sta pianificando un’incursione nel mercato al dettaglio dell’elettricità spagnolo, secondo quanto riportato dal quotidiano Cinco Dias, che ha citato fonti finanziarie.

LE MOSSE DI CHINA THREE GEORGES IN SPAGNA

Secondo il quotidiano la società sta cercando di acquistare un rivenditore indipendente già operante in Spagna. China Three Georges è entrata in Spagna nell’agosto 2020 quando ha annunciato l’acquisizione di 13 impianti solari spagnoli costruiti dalla società di energie rinnovabili con sede a Madrid X-Elio. Non solo. Ha raggiunto la fase finale della gara per T-Solar, ex filiale rinnovabile di Abengoa, dove ha finito per vincere il fondo Ho squadrato. E nel febbraio di quest’anno ha optato per l’eolico, con l’acquisto di 400 MW dalla famiglia Masaveu.

L’anno scorso l’azienda spagnola ha anche posto le basi della sua scommessa in Spagna e ha aperto una filiale a Madrid. China Three Gorges Spagna SL, dipende da una società lussemburghese, nonché dal suo ufficio a Lisbona. Ignacio Herrero – dal 2016 l’uomo forte della Cina Three Gorges in Europa e già responsabile dell’energia nell’Europa meridionale di Credit Suisse – coordina l’attività dell’azienda e ha lanciato un’acquisizione senza successo della società elettrica portoghese EDP, di cui attualmente controlla il 19%.

LE OPERAZIONI IN SPAGNA

Il mercato del commercio di energia è stato sfiorato negli ultimi anni da fusioni e acquisizioni. Ad esempio, la compagnia petrolifera italiana Eni ha appena raggiunto un accordo con la spagnola Podo, che a gennaio aveva acquisito le attività di vendita al dettaglio di elettricità e gas di Cepsa, per acquisire il 25% della sua partecipazione in cambio di un contratto per la fornitura di energia elettrica. dal portoghese. La compagnia petrolifera italiana Eni, invece, è appena entrata nel mercato al dettaglio spagnolo con l’acquisizione del marketer cantabrico Aldo Energía. Ma l’operazione più rilevante in questo settore è stata realizzata da Repsol nel 2018 con l’acquisto della società commerciale di Viesgo.

Di recente – a fine maggio – il vertice dell’Arera ha incontrato una delegazione di China Three Gorges, guidata da proprio Ignacio Herrero Ruiz.

live
Back To Top