Scenari

Gas, export Azerbaigian in Europa a 450 mln di dollari. Italia in testa

gas

Il volume totale del gas esportato dall’Azerbaigian nel periodo gennaio-giugno 2021 è stato di 10,3 miliardi di metri cubi

L’Azerbaigian ha esportato 2,1 miliardi di metri cubi di gas in Europa per un valore di circa 450 milioni di dollari nel periodo gennaio-giugno del 2021. Lo ha dichiarato il Comitato doganale statale secondo quanto riferito da AzerNews.

ITALIA PRIMO IMPORTATORE EUROPEO

L’Italia è stata il primo importatore di gas azero tra i paesi europei, acquistando 1,6 miliardi di metri cubi di gas per 363 milioni di dollari. Un altro paese europeo, la Grecia, ha acquistato dall’Azerbaigian 266 milioni di metri cubi per un valore di 69 milioni di dollari, mentre alla Bulgaria sono stati venduti 119 milioni di metri cubi di gas per un valore di 16,7 milioni di dollari.

Inoltre, 6,2 miliardi di metri cubi di gas (per 880 milioni di dollari) sono stati consegnati alla Turchia e 1,9 miliardi di metri cubi per 252 milioni di dollari sono stati venduti alla Georgia. Le forniture di gas dell’Azerbaigian al vicino Iran ammontano,. Infine, a 84 milioni di metri cubi per 3 milioni di dollari.

IN SEI MESI IMPORTATI 10,3 MLD DI MC IN EUROPA

Il volume totale del gas esportato dall’Azerbaigian nel periodo gennaio-giugno 2021 è stato di 10,3 miliardi di metri cubi, il 57,3% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha aggiunto il Comitato di Stato.

“Durante il periodo di riferimento, l’esportazione di gas dichiarato dall’Azerbaigian è stata di 1,5 miliardi di dollari (crescita del 25,8%). La quota di esportazione di gas è stata pari al 18 per cento delle esportazioni totali dall’Azerbaigian nel periodo di riferimento”, ha osservato il Comitato.

L’Azerbaigian ha iniziato le forniture di gas all’Europa il 31 dicembre 2020 e consegnerà 5-5,5 miliardi di metri cubi di gas azero all’Europa nel 2021.