Territori

Nidec Asi scelta per la fornitura di sistemi di azionamento del progetto Arctic Lng 2

Yamal LNG

I motori forniti dall’azienda permetteranno di lavorare ininterrottamente anche fino a 52 gradi sotto lo zero, rispondendo alle speciali esigenze di un clima ostile e rigido come quello del Circolo Polare Artico

Nidec Asi – capo azienda della piattaforma Nidec Industrial Solutions del gruppo Nidec – ha siglato con Siemens Gas and Power, un contratto dal valore di diversi milioni di euro, per la fornitura di Variable Frequency Drives Systems (Vfds) e di motori per il progetto Arctic Lng 2, che andranno a comporre gli impianti di liquefazione di gas naturale (Gnl) situati nella penisola di Jamal, nella Russia Artica.

COS’È IL PROGETTO ARCTIC LNG 2

Si tratta di un impianto di liquefazione del gas dell’azienda russa Novatek da realizzare in Siberia, nella penisola di Yamal. L’opera dovrebbe essere pronta entro il 2023. L’ambizioso progetto, del valore totale di 25,5 miliardi di dollari, prevede la realizzazione di tre impianti per la liquefazione del gas naturale tramite piattaforme Gbs (Gravity Base Structure), ciascuna della capacita’ di circa 6,6 milioni di tonnellate/anno (Mtpa), equivalenti a 535 mila barili al giorno. Gli impianti includono, inoltre, strutture di stoccaggio del Gnl per un totale di 687 mila metri cubi.

Yamal LNGCOSA FORNIRÀ NIDEC ASI

Le specifiche tecniche dei motori forniti da Nidec Asi, sottolinea un comunicato, permettono infatti di lavorare ininterrottamente anche fino a 52 gradi sotto lo zero, rispondendo alle speciali esigenze di un clima ostile e rigido come quello del Circolo Polare Artico. Nello specifico, Nidec Asi fornirà: per Feed Gas Booster compressors, tre sistemi Vfds con sorgente di corrente da 37 kW, e 3 motori sincrono, compresi i sistemi di filtraggio armonico e trasformatori d’ingresso per l’installazione in aree pericolose; e per i Boil Off Gas compressors, 3 sistemi a tensione impressa Pwm Vfds da 20 MW, per l’avviamento di 6 motori a induzione a media tensione a velocita’ fissa, entrambi i sistemi sono progettati per il funzionamento continuo fino a -52 gradi.

LLONCH (NIDEC ASI): AZIENDA RICONOSCIUTA A LIVELLO INTERNAZIONALE COME CAPACE DI OFFRIRE SOLUZIONI PERSONALIZZATE E SU MISURA

“Questo nuovo contratto dimostra come Nidec Asi sia riconosciuta a livello internazionale come azienda capace di offrire soluzioni personalizzate e su misura per ogni esigenza dei suoi clienti. Sono felice di tornare a lavorare in Russia con questa importante commessa, dopo il successo della progettazione e costruzione della fabbrica di Russian Electric Motors a Cheljabinsk che ci ha visti protagonisti negli ultimi due anni”, ha dichiarato Dominique Llonch, amministratore delegato di Nidec Asi e presidente di Nidec Industrial Solutions. “Sono davvero orgoglioso che Nidec Asi sia stata scelta come partner affidabile e che le nostre tecnologie e la nostra esperienza per lo sviluppo di questo progetto internazionale, che coinvolge alcune tra le piu’ importanti realtà’ al mondo nel settore dell’oil & gas, siano considerate all’avanguardia”.