Scenari

Arabia Saudita: Pronti 20 mld di dollari per espandere la spare capacity petrolifera

Arabia Saudita

Per il ministro dell’energia saudita Khalid al-Falih occore investire nella costruzione di capacità per evitare uno shock dell’offerta e un picco dei prezzi del petrolio

L’Arabia Saudita investirà 20 miliardi di dollari nei prossimi anni per mantenere e possibilmente espandere la sua capacità di produzione di petrolio di riserva (spare capacity). Lo ha detto il ministro dell’energia saudita Khalid al-Falih.

INVESTIRE IN NUOVA CAPACITÀ PER EVITARE SHOCK

Arabia SauditaL’Arabia Saudita è l’unico produttore di petrolio con significative capacità di riserva a disposizione per rifornire il mercato, se necessario. Il Regno ha una capacità massima sostenibile di 12 milioni di barili al giorno (bpd). Falih ha sottolineato che il paese non ha ancora deciso se vuole portare la sua capacità fino a 13 milioni di barili al giorno o mantenerla ai livelli attuali. Ma ha ripetutamente invitato gli altri produttori di petrolio a investire nella costruzione di nuova capacità per evitare uno shock dell’offerta e un picco dei prezzi del petrolio. “Questa capacità inutilizzata non è solo un serbatoio naturale di cui disponiamo. Si tratta di investimenti molto costosi per il regno, e alcuni dei nostri partner dell’OPEC e dell’OPEC+ hanno scelto di investire per mantenere la capacità petrolifera ed essere pronti a breve termine”, ha detto in occasione di un evento dell’industria energetica a Mosca.

SAUDI ARAMCO HPREVEDE DI SPENDERE QUASI 300 MILIARDI DI DOLLARI IN 10 ANNI IN PROGETTI UPSTREAM

“Il prossimo milione di barili di petrolio al giorno di capacità saudita ci costerà oltre 20 miliardi di dollari. Ci costa 2 miliardi di dollari all’anno di spese operative per il personale e per la manutenzione di queste strutture”, ha ammesso al-Falih le cui indicazioni sono molto seguite essendo i sauditi i leader di fatto dell’Opec. La compagnia petrolifera statale Saudi Aramco ha dichiarato che prevede di spendere quasi 300 miliardi di dollari nell’arco di 10 anni in progetti upstream nel settore del petrolio e del gas. Investire nell’espansione della capacità petrolifera è fondamentale per aiutare l’Arabia Saudita a sostenere la sua capacità di riserva e ridurre la pressione dell’obsolescenza dei campi. opec

PER ARAMCO GIÀ NUOVA CAPACITÀ DI PRODUZIONE DI CIRCA 550.000 BPD ENTRO IL QUARTO TRIMESTRE

Aramco garantirà nuova capacità di produzione di greggio di circa 550.000 bpd entro il quarto trimestre grazie a due campi – Khurais e Manifa – che daranno al paese la possibilità di incrementare la produzione quando necessario. La produzione aggiuntiva non aumenterebbe, infatti, la capacità di Aramco, ma darebbe all’azienda una maggiore flessibilità per aumentare le forniture e raggiungere livelli di produzione più elevati più rapidamente di prima.