skip to Main Content

Russia: vietato a investitori occidentali vendere partecipazioni in banche e asset chiave tra cui Sakhalin-1

Putin Rubli

Il decreto della Russia vieta inoltre agli investitori di paesi ostili di vendere le loro partecipazioni negli accordi di condivisione della produzione che, oltre a Sakhalin-1, includono il progetto Sakhalin-2 LNG e il giacimento petrolifero di Kharyaga

La Russia ha vietato agli investitori dei cosiddetti paesi ostili di vendere azioni di alcune banche e imprese strategiche fino alla fine dell’anno. È quanto prevede un decreto presidenziale firmato dallo stesso presidente Vladimir Putin, secondo quanto riferito da Reuters.

EFFETTO IMMEDIATO

Il divieto, con effetto immediato, si applica anche allo sviluppo di petrolio e gas Sakhakin-1 nell’Estremo Oriente russo. Il suo operatore, la major statunitense ExxonMobil, aveva dichiarato questa settimana che stava per trasferire la sua quota del 30% a un’altra parte.

SAKHALIN-1 E 2 COINVOLTE

Il decreto vieta inoltre agli investitori di paesi ostili di vendere le loro partecipazioni negli accordi di condivisione della produzione che, oltre a Sakhalin-1, includono il progetto Sakhalin-2 LNG (gas naturale liquefatto) e il giacimento petrolifero di Kharyaga, nonché nelle banche russe, tra altre attività.

ELENCO BANCHE IN ATTESA DEL VIA LIBERA DI PUTIN

L’elenco delle banche deve essere preparato dal governo e dalla banca centrale per l’approvazione di Putin. Le italiane UniCredit e Intesa, il gruppo statunitense Citi e l’austriaca Raiffeisen continuano a cercare opzioni per uscire dalla Russia, mentre altre come Société Générale, e HSBC hanno trovato una via d’uscita.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore