Territori

Lo Sri Lanka mira a entrare al Club dei produttori di petrolio nel 2023

Secondo il governo dello Sri Lanka, i dati sismici mostrano che nel bacino del Mannar potrebbero esserci più di 1 miliardo di barili di petrolio.

Read More...

Territori

Il breakeven del prezzo del petrolio russo scende a livelli bassi del decennio

La Russia non ha bisogno di prezzi del petrolio troppo alti e vede il prezzo di 60-65 dollari al barile – il prezzo al quale il Brent attualmente viene commerciato – come abbastanza soddisfacente

Read More...

Territori

Il Sud Sudan annuncia la prima scoperta di greggio da quando è indipendente

Il paese produce solo 180.000 barili al giorno, ma quasi tutte le entrate del paese provengono dalla sua industria petrolifera. Secondo la Banca Mondiale, il Sud Sudan è la nazione più dipendente dal petrolio del mondo

Read More...

Fact checking e fake news

Quanto petrolio ha davvero consumato il mondo?

L’OPEC ha stimato che la domanda crescerà di 7,3 milioni di bpd dal 2019-2023, e di 14,5 milioni di bpd dal 2019 al 2040. Ciò significa che entro il 2040 il mondo utilizzerà quasi 42 miliardi di barili all’anno.

Read More...

Fact checking e fake news

Gazprom Neft produce il suo 100 milionesimo barile di petrolio a Badra

L’intero giacimento è composto da 22 pozzi operativi, ciascuno con una profondità media di 4.500 m

Read More...

Territori

Saudi Aramco acquista l’impianto di Flint Hills Resources vicino alla raffineria di Port Arthur

L’acquisto dell’impianto e i piani di espansione evidenziano la visione di Aramco nel crescente mercato statunitense.

Read More...

Scenari

La strategia dell’Arabia Saudita per far alzare i prezzi del petrolio

Pur tagliando l’export, Riad ha rimescolato le carte in tavola puntando non più sugli Stati Uniti ma sulla Cina come destinazione privilegiata delle sue esportazioni di greggio

Read More...

Fact checking e fake news

Petrolio, le scorte Usa calano. E il prezzo torna a crescere

Le scorte di petrolio Usa calano più del previsto

Read More...

Scenari

Il confronto nello stretto di Hormuz non smuove i prezzi del petrolio (per ora)

Il mercato è attualmente ben rifornito grazie anche al ritorno in produzione di Sharara, al fatto che il petrolio iraniano si sta accumulando nei depositi in Cina e l’Aie è pronta a dar fondo alle sue riserve in caso di necessità

Read More...

Senza categoria

La Libia dichiara lo stato di emergenza per il petrolio spedito da Zawiya

La chiusura della valvola di un oleodotto è stata effettuata da un gruppo non identificato nelle zone vicino Hamada e Zawiya provocando un problema di produzione al vicino giacimento di Sharara

Read More...

Scenari

I paesi Opec vogliono il business del trading petrolifero

Paesi come Arabia Saudita, Iraq ed Emirati Arabi Uniti, le cui compagnie sono saldamento in mano ai governi, stanno pensando infatti di fare concorrenza ai trader indipendenti come Vitol, Trafigura, Glencore, Mercuria e Gunvor, sottraendo loro un importante business.

Read More...

Territori

Ecco chi è l’unico membro Opec che può sfidare il dominio petrolifero saudita

Attualmente sono tre i campi chiave sotto i riflettori e cioè Rumaila, West Qurna 1 e Gharraf ma altri ne seguiranno a breve. I vincoli infrastrutturali, tuttavia, potrebbero continuare ad ostacolare la realizzazione dell’ambizione irachena di incrementare la produzione a stretto giro

Read More...

Fact checking e fake news

L’Italia il paese con il maggior calo dei consumi petroliferi dopo la Grecia nell’ultimo decennio

È quanto emerge dai dati statistici di Unione petroliera secondo cui a fine giugno 2019, il nostro paese si pone al terzo posto tra i 28 paesi della Ue per la più elevata tassazione sia sulla benzina sia sul gasolio auto

Read More...

Scenari

Perchè il petrolio potrebbe crollare a 20 dollari. Il rapporto della Banca di Russia

Per la Banca centrale della Federazione Russa bisogna aspettarsi un significativo rallentamento dell’economia globale, che inciderà anche sui prezzi del petrolio

Read More...

Territori

Libia nel caos, ma produzione potrebbe raddoppiare entro il 2023

Gli analisti di IHS Markit ne sono convinti. La Libia è già in trattative con compagnie straniere per aumentare il flusso di denaro nel settore Oil&Gas per 60 miliardi di dollari.

Read More...