Scenari

Ecco cosa sta succedendo su domanda petrolifera e prezzi, tra Opec, Usa, Iran e Russia

Intanto i ministri chiave dell’Opec+ durante l’incontro di Abu Dabhi hanno promesso di fare meglio sul loro accordo riguardante i tagli alla produzione, con il nuovo ministro dell’energia dell’Arabia Saudita il principe Abdulaziz bin Salman che ha rimandato al prossimo incontro di fine ottobre le discussioni su un eventuale prolungamento dell’intesa.

Read More...

Fact checking e fake news

Calano l’import e i consumi di petrolio italiani. I numeri di Up

Stando ai dati provvisori, nei primi sette mesi 2019 i consumi petroliferi sono diminuiti dell’1,3% rispetto allo stesso periodo del 2019

Read More...

Fact checking e fake news

Ai sauditi servono più tagli alla produzione per sostenere i prezzi?

Ne sono convinti molti analisti, sia per ragioni di bilancio, sia in vista della quotazione di Aramaco in Borsa

Read More...

Scenari

Tutti in fila per le raffinerie brasiliane

Tra i pretendenti Glencore, Trafigura, Vitol, CNPC, Sinopec, e i sauditi di Aramco

Read More...

Territori

Lo Sri Lanka mira a entrare al Club dei produttori di petrolio nel 2023

Secondo il governo dello Sri Lanka, i dati sismici mostrano che nel bacino del Mannar potrebbero esserci più di 1 miliardo di barili di petrolio.

Read More...

Territori

Il breakeven del prezzo del petrolio russo scende a livelli bassi del decennio

La Russia non ha bisogno di prezzi del petrolio troppo alti e vede il prezzo di 60-65 dollari al barile – il prezzo al quale il Brent attualmente viene commerciato – come abbastanza soddisfacente

Read More...

Territori

Il Sud Sudan annuncia la prima scoperta di greggio da quando è indipendente

Il paese produce solo 180.000 barili al giorno, ma quasi tutte le entrate del paese provengono dalla sua industria petrolifera. Secondo la Banca Mondiale, il Sud Sudan è la nazione più dipendente dal petrolio del mondo

Read More...