Fact checking e fake news

Tangenti Saipem Algeria, Eni e l’ex ad Scaroni assolti

Per l’attuale presidente del Milan i pm avevano chiesto una pena di 6 anni e 4 mesi Il Tribunale di Milano ha assolto l’ex ad di Eni e attuale presidente del Milan Paolo Scaroni, uno degli imputati per corruzione internazionale per il caso delle presunte tangenti pagate all’ex ministro dell’Energia algerino e al suo entourage in cambio di appalti per lo sfruttamento di giacimenti petroliferi nel Paese africano. I giudici hanno anche assolto anche Antonio Vella, manager di Eni, e

Read More...