Energie del futuro

Ecco perché al Giappone piace tanto l’idrogeno (e agli altri no)

Ragioni storiche, geografiche ma anche di tradizione stanno spingendo Tokyo a guardare all’idrogeno con un’attenzione diversa rispetto al resto del mondo Il Giappone è rimasto, probabilmente, l’unico paese al mondo a puntare in modo prepotente sull’idrogeno. Una strategia che può sembrare impensabile tra i paesi occidentali che da tempo hanno deciso di abbandonare i progetti su questa nuova fonte. Ma esiste una ragione precisa e per capirla occorre comprendere la situazione del paese e il contesto geografico in cui si

Read More...

Energie del futuro

Giappone pronto a varare la strategia energetica al 2030

Le anticipazioni del quotidiano Nikkei ammettono che il piano nipponico conterrà anche orientamenti fino al 2050 Mettere le fonti rinnovabili al centro dell’approvvigionamento energetico e garantire un flusso stabile di energia solare ed eolica indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, grazie ai progressi tecnologici su batterie e idrogeno. È l’obiettivo che si è dato il Giappone nell’ambito della strategia energetica fino al 2030 con orientamenti fino al 2050, anticipata dal quotidiano nipponico Nikkei. La nuova strategia, basata sull’accordo di Parigi, mira a

Read More...

Energie del futuro

Nel 2018 Pechino al top dei consumi mondiali di gas

La Cina è pronta a mettere la freccia e superare l’attuale primato del Giappone. Il giro di vite contro l’inquinamento ha provocato una vera e propria corsa al gas: tra il 2018 e il 2022 sarà sempre il paese asiatico a guidare la corsa alla realizzazione dei maggiori gasdotti a livello mondiale Il giro di vite di Pechino contro l’inquinamento ha messo la Cina sulla buona strada per superare il Giappone, già a partire quest’anno, come il più grande importatore

Read More...