Energie del futuro

Gasdotto East Med, siglato Memorandum of Understanding

Italia, Cipro, Grecia e Israele hanno siglato un Memorandum of Understanding per la costruzione del gasdotto del Mediterraneo noto come East Med   Un Memorandum of Understanding tra Italia, Cipro, Grecia e Israele, per la costruzione del gasdotto del Mediterraneo noto come East Med, che partirà dal nuovo giacimento nel bacino Levantino verso l’Europa. Il progetto – che segue la firma della dichiarazione congiunta del lancio del gasdotto East-Med del 3 aprile scorso a Tel Aviv – consiste nella realizzazione di 2

Read More...

Energie del futuro

MED, Descalzi: bisogna colmare gap tra Nord e Sud Mediterraneo

L’intervento di Descalzi al Rome Med 2017 descrive la situazione di gap tra nord e sud del Mediterraneo   Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, è intervenuto al Rome Med 2017 – il meeting globale per un dialogo di alto livello sul Mediterraneo, con l’obiettivo di ripensare gli approcci tradizionali e disegnare una nuova “agenda positiva”- parlando del gap tra l’area nord e sud del Mediterraneo. A detta sua, questo gap è cresciuto negli ultimi anni, supportato anche dalla crisi e

Read More...

Energie del futuro

Completato il 30% di Turkish Stream

Il gasdotto di Gazprom, diviso in due linee, sarà completato entro il 2019   Completato il 30% del Turkish Stream, il gasdotto della compagnia russa Gazprom South Stream Transport.  La compagnia ha iniziato la costruzione dell’infrastruttura nel Mar Nero, vicino la costa russa, il 7 novembre e il primo tratto di gasdotto è entrato nella ZEE (Zona Economica Esclusiva) turca lo scorso 4 novembre. Il gasdotto vedrà la costruzione di una doppia linea con una capacità di 15,75 miliardi di

Read More...

Energie del futuro

Rinnovabili, calano gli investimenti ma anche i costi

Con la Brexit in vista, l’Unione europea è pronta a finanziare una serie di progetti infrastrutturali energetici prioritari per garantire un migliore approvvigionamento e una migliore integrazione con le fonti pulite   L’Europa ha investito, nel complesso, 60 miliardi di dollari in rinnovabili nel 2016, soprattutto per l’energia eolica (42 miliardi di dollari) e l’energia solare (10 miliardi di dollari). Nonostante ciò è in atto un rallentamento globale dei finanziamenti alle fonti verdi. Gli investimenti nelle rinnovabili rallentano Secondo il

Read More...

Energie del futuro

Opec alla ricerca di nuovi alleati per tagli petrolio

L’Opec avrebbe invitato altri 20 Paesi alla riunione che si terrà il 30 novembre a Vienna per decidere su ulteriori tagli del petrolio   Pensare a nuovi tagli, per stabilizzare il mercato. E‘ questo l’obiettivo principale dell’Opec, che in questi giorni prova a reclutare nuovi alleati. Secondo indiscrezioni di Bloomberg, il cartello intende allargare la coalizione e ha chiamato all’appello anche altri venti Paesi al vertice del 30 novembre, che si terrà a Vienna. Se alcuni sembrano avere intenzione di

Read More...

Energie del futuro

La Cina può davvero rivoluzionare il mix energetico?

Ci sono buone ragioni per dubitare che Pechino riesca a portare a termine i suoi programmi. Per sostenere il cambiamento del mix energetico sono necessarie infrastrutture e strutture di mercato. Anche i veicoli elettrici saranno per alimentarli dal carbone ancora per molto tempo.   La Cina si trova di fronte a una vera e propria rivoluzione che cambierà il suo modo di produrre e utilizzare energia nei prossimi anni. Se si guarda indietro, agli ultimi 30 anni, la rapida crescita

Read More...

Energie del futuro

Finisce l’era del carbone, comincia quella del gas

Secondo le previsioni del World Energy Outlook 2017 dell’Aie si rafforzeranno le rinnovabili ma diremo addio al carbone. Sul podio il Gnl e lo shale statunitense   Sarà il gas ad assumere la leadership del crescente fabbisogno energetico da qui fino al 2040, assieme a una rapida ascesa delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Il tutto sostenuto da un calo dei costi delle tecnologie energetiche pulite, una crescente elettrificazione, il passaggio verso un’economia più orientata ai servizi, un mix energetico più

Read More...