Scenari

Egitto e Ue sempre più vicine su gas e petrolio

Il paese nordafricano potrebbe anche entrare nell’Opec. In queste ore la firma di un partenariato strategico con l’Ue L’Egitto è sempre più intenzionato a rincorrere il suo obiettivo di diventare un hub nel settore della produzione e dell’esportazione di gas verso l’Europa. A ribadire ancora una volta le intenzioni del paese nordafricano è il numero uno della società di investimento Qalaa Holdings, Ahmed Heikal alla Cnbc. GAS EGIZIANO PRONTO A INVADERE I MERCATI EUROPEI GRAZIE AI TERMINALI DI GNL DI

Read More...

Appuntamenti

Offshore, Egitto al centro degli investimenti nel Mediterraneo

Gli investimenti in Egitto fino al 2020 ed oltre. E’ questo il tema della Mediterranean Offshore conference che si terra ad Alessandria d’Egitto dal 17 al 19 Aprile. La conferenza vuole esser  occasione per incoraggiare  la cooperazione internazionale nello sviluppo dell’industria petrolifera egiziana. Il bacino del Mediterraneo è una fonte di energia di classe mondiale con un enorme potenziale di idrocarburi. Le recenti scoperte di gas e le riserve accertate stanno aiutando l’Egitto ad affermarsi come uno dei maggiori fornitori di

Read More...

Scenari

Mediterraneo orientale crocevia del gas tra sogni e tensioni

Netanyahu parla con i leader greci e ciprioti per le forniture all’Europa. L’Egitto è sempre più hub del gas. Ma alla Turchia non piace l’isolamento e mostra i muscoli Le importanti scoperte di giacimenti di gas sotto il Mediterraneo orientale hanno illuso per anni sulla possibilità di inaugurare un’era di pace e prosperità in una regione travagliata da una continua instabilità politica. Tuttavia, una serie di recenti accordi e ritrovamenti di idrocarburi nell’area, hanno rivelato profonde linee di frattura a

Read More...

Scenari

Che succede tra Europa e Turchia sul gas di Cipro

C’è attesa per il vertice di Varna in Bulgaria tra Bruxelles e Ankara del 26 marzo dove si auspica un faccia a faccia costruttivo e risolutivo sulla questione

Read More...

Scenari

Ecco le vere ragioni dell’accordo tra Egitto ed Israele sul gas

Motivi economici, religiosi ma anche di opportunità hanno sancito un’intesa che sembrava impossibile fino a qualche tempo fa La scoperta del gigantesco giacimento di gas egiziano di Zohr nell’agosto 2015 era stata annunciata come la soluzione ai problemi energetici del paese. Eppure, nonostante abbia già cominciato la produzione di gas, di recente l’Egitto ha siglato un accodo per importare gas naturale dal suo ex nemico Israele. La Dolphinus Holdings, una società privata egiziana, ha firmato il 19 febbraio un’intesa con

Read More...

Territori

Non solo Zohr. Eni consolida la produzione di gas in Egitto

Lo sviluppo del giacimento sarà ottimizzato a medio termine grazie all’estensione della licenza che consentirà nuovi investimenti

Read More...

Energie del futuro

Ecco come le aziende presenti a Tamar e Leviathan intendono fornire gas all’Egitto

Le aziende stanno valutando diverse opzioni per adempiere al contratto con  la società egiziana Dolphinus Holdings

Read More...