Territori

Ecco come l’Algeria si lancia su un nuovo gasdotto

L’infrastruttura ha una capacità di 8,8 miliardi di metri cubi di gas all’anno, ed è costata 774 milioni di dollari L’Algeria ha iniziato a pompare gas attraverso un nuovo gasdotto che trasporta la produzione proveniente dai giacimenti sudoccidentali di Reggane North, Touat e Timimoun. Il gasdotto ha una capacità di 8,8 miliardi di metri cubi di gas all’anno, ed è costato 774 milioni di dollari, secondo quanto riferito della società energetica statale Sonatrach. “Siamo così orgogliosi di questo progetto perché

Read More...

Energie del futuro

India pronta a raddoppiare l’import di gas

Il paese ha a disposizione quattro terminali Gnl e importa circa 20 milioni di tonnellate l’anno. Ma nei prossimi sette anni il governo sta pensando di costruire altri undici impianti. La spinta dell’India a raddoppiare la quota di gas naturale nel mix energetico nazionale e raggiungere il 15% entro il 2022 (rispetto al 6,5% attuale) richiederà un enorme aumento delle importazioni e la costruzione di più terminal Gnl. Lo ha detto Narendra Taneja, portavoce del partito al governo, il Bharatiya

Read More...

Energie del futuro

Ecco come la Cina punta alla leadership nelle rinnovabili

Secondo il rapporto dell’IEEFA, Pechino dominerà gli investimenti internazionali nel settore delle energie pulite per i prossimi decenni sfruttando anche l’arretramento Usa La Cina sta dirigendo i suoi sforzi sempre più verso l’obiettivo di diventare leader mondiale nel settore delle tecnologie rinnovabili approfittando del rallentamento degli Stati Uniti. Al momento Pechino è ancora il maggior emettitore mondiale di gas a effetto serra e uno dei paesi che utilizza di più il carbone, ma negli ultimi anni è diventato anche il

Read More...

Fact checking e fake news

Arera, ecco perché per i vertici ci sarà una proroga di fatto

Il provvedimento sulle funzioni del collegio dopo la scadenza dell’11 febbraio si conforma al parere del Consiglio di Stato del 2010 e prevede un regime di prorogatio per una durata massima di 60 giorni Scade domenica 11 febbraio il mandato dell’Autorità per l’energia (ora Arera, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). Il collegio dell’organo, in vista dell’imminente limite temporale, ha approvato una delibera, la 64/2018/A “Esercizio delle funzioni del Collegio dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Eurelectric si impegna a guidare la transizione sostenibile Ue

L’obiettivo è produrre energia elettrica pulita, ridurre le emissioni e diventare neutrali dal punto di vista delle emissioni di Co2 ben prima della metà del secolo Il settore energetico riafferma il suo impegno a guidare la transizione verso un futuro energetico europeo pienamente sostenibile, offrendo valore ai clienti e alla società nel suo complesso. È quanto recita nella Vision Declaration di Eurelectric, l’associazione che raccoglie le utility europee di settore, sottoscritta anche dai manager e dalle organizzazioni nazionali del comparto

Read More...

Scenari

Stop incomprensioni Russia-Arabia Saudita, sì a patto nell’energia

Asse Mosca-Riad nell’improbabile alleanza di fronte alla minaccia del boom degli shale americani. Nonostante le divergenze tra i due paesi su Siria e questioni geopolitiche Il ministro dell’Energia saudita Khalid al-Falih, il suo omologo Alexander Novak e il presidente russo Vladimir Putin si sono ritrovati faccia a faccia a Sabetta, nell’estremo nord della Russia a -30 gradi di temperatura. Come racconta il Financial Times le delegazioni dei due paesi hanno scelto il Circolo Polare Artico per gettare la spugna e

Read More...

Short News

Come si muove Enel in Giappone

A seguito della gara vinta, l’azienda italiana arriva quasi a triplicare il proprio impianto virtuale sul mercato giapponese passando da 60 a 165 MW, pari a una quota di mercato del 17%, diventando maggior aggregatore di servizi di demand response in Giappone Enel X, la nuova società di servizi energetici innovativi del Gruppo Enel, si è aggiudicata, tramite la controllata statunitense di servizi di demand response EnerNOC, Inc., la fornitura di 165 MW di risorse per la gestione della domanda

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Ue rinnova il sostegno finanziario a MedReg

Tra gli obiettivi del nuovo contratto aumentare l’efficienza delle imprese fornitrici di elettricità e gas, promuovendo al contempo rinnovabili e protezione dei consumatori Stimolare l’integrazione regionale, migliorare le condizioni per gli investimenti nelle infrastrutture e aumentare l’efficienza delle imprese fornitrici di elettricità e gas, promuovendo al contempo le rinnovabili, la protezione dei consumatori e gli aspetti normativi. È il nuovo piano d’azione varato dai regolatori dell’energia dei paesi del Mediterraneo (MedReg), all’interno delle attività previste per il biennio 2018-2019 inserite

Read More...

Scenari

Gas e petrolio sugli scudi nel 2040: forniranno 55% fabbisogno mondiale

Sono le previsioni di ExxonMobil contenute nel suo “Energy & Carbon Summary: Positioning for a Lower-Carbon Future e Outlook for Energy: A View to 2040” Tutte le fonti di energia rimarranno importanti da qui fino al 2040. Ma a causa della domanda attuale e del declino dei giacimenti di idrocarburi naturali, saranno necessari miliardi di dollari di investimenti ulteriori nella produzione di petrolio e gas anche in uno scenario di contenimento dell’innalzamento globale delle temperature entro i 2 gradi centigradi.

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Enel vende quota di minoranza in due impianti eolici in Canada

Firmato un accordo con AIMCo a cui cederà il 49% degli parchi eolici di Riverview (115 MW) e Castle Rock Ridge (30,6 MW). L’azienda italiana costruirà comunque gli impianti e ne manterrà la gestione Enel, attraverso la controllata statunitense per le rinnovabili Enel Green Power North America ha firmato un accordo di partnership con la Alberta Investment Management Corporation (“AIMCo”), a cui venderà il 49% delle azioni dei due parchi eolici Riverview (115 MW) e Fase 2 di Castle Rock

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Clima, via libera a norme Ue per ridurre emissioni Co2 e finanziare innovazione

La legge mira a prevenire la “rilocalizzazione delle emissioni di carbonio”, ossia il rischio che le imprese possano delocalizzare la produzione al di fuori dell’Europa, in paesi con regole meno stringenti Meno permessi di emettere CO2 disponibili per incoraggiare gli investimenti a basse emissioni e due nuovi fondi che sosterranno l’innovazione e la transizione evitando le delocalizzazioni. Sono queste alcune delle novità contenute nel provvedimento approvato dal Parlamento europeo con 535 voti favorevoli, 104 voti contrari e 39 astensioni, che

Read More...

Fact checking e fake news

Bollette luce più care? Pesano energivori e oneri di sistema

Soprattutto gli oneri di sistema, raccolti dalla Cassa per i servizi energetici e ambientali (Csea), tra il 2011 e 2017, al netto degli aumenti 2018, sono lievitati di oltre il 95%. Ciò mentre i prezzi della materia prima scendevano dell’1,7% e i prezzi della bolletta salivano di oltre il 21% A luglio partirà il portale web per la comparazione delle offerte di luce e gas dell’Autorità per l’Energia (la Arera, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente secondo la

Read More...

Energie del futuro

Bei approva prestito da 1,5 mld di euro per il gasdotto Tap

Il Trans-Adriatic Pipeline è la parte finale del Corridoio meridionale del gas destinato a portare fino a 10 miliardi di metri cubi di gas dal gigantesco giacimento azero di Shah Deniz 2 all’Italia entro il 2020 La Banca europea per gli investimenti (Bei) ha approvato un prestito da 1,5 miliardi di euro per il gasdotto Trans-Adriatic Pipeline (Tap), un’infrastruttura pensata per garantire nuove forniture di gas all’Europa e ridurre la dipendenza dalla Russia. È quanto ha riferito un portavoce della

Read More...

Territori

Via libera accordo Giordania-Iraq su una doppia pipeline per gas e petrolio

Le condutture si snoderanno tra la città irachena di Basra e il porto di Aqaba per 1.680 km. L’accordo quadro dovrebbe essere firmato a breve tra i ministeri del Petrolio e dell’Energia dei due paesi La Giordania ha dato il via libera un accordo con l’Iraq per la costruzione di una doppia conduttura per il trasporto di petrolio e gas dalla città irachena di Basra al porto di Aqaba che contribuirà a soddisfare il fabbisogno energetico della Giordania e a

Read More...

Energie del futuro

Gas, Gazprom vuole incrementare la partecipazione nei gasdotti serbi

La South Stream Serbia AG fondata dai due paesi per costruire l’ormai abbandonato progetto di gasdotto meridionale, potrebbe ora essere utilizzata per realizzare un collegamento con il Turkish Stream Il consiglio di amministrazione del gigante russo dell’energia Gazprom ha intenzione di considerare l’acquisto di una partecipazione supplementare nella società Juzni Tok Srbija (South Stream Serbia) AG. Lo ha rivelato l’agenzia Tass annunciando che il piano dovrebbe chiudersi il 13 febbraio. La South Stream Serbia AG è per il 51% di

Read More...