Fact checking e fake news

Nord Stream 2, ufficio concorrenza polacco multa Gazprom

Nord Stream 2

La multa di circa 57 mln di dollari riguarda la mancanza di cooperazione nei procedimenti riguardanti il Nord stream 2

L’Ufficio per la concorrenza e la tutela dei consumatori (Uokik) della Polonia ha multato la società russa Gazprom per 213 milioni di zloty (circa 57 milioni di dollari) per mancanza di cooperazione nei procedimenti riguardanti il Nord stream 2. È quanto si legge su Reuters secondo cui . l’Ufficio aveva richiesto “documenti importanti per l’indagine”, ma la compagnia “si e’ rifiutata di fornirli”.

L’UOKIK ESAMINA IL PROGETTO DA ANNI

La Polonia si è sempre opposta al gasdotto, che pomperà gas dalla Russia alla Germania attraverso il Mar Baltico, dicendo che ciò rafforzerebbe solo la posizione dominante di Gazprom sul mercato europeo del gas. L’UOKiK esamina il progetto da anni, sostenendo che la joint venture tra Gazprom e cinque società europee – la svizzera Engie Energy e le olandesi Uniper, Omv, Shell e Wintershall – responsabili della costruzione del gasdotto Nord stream 2 dovrebbe minare la concorrenza sul mercato europeo.