skip to Main Content

Perché la Casa Bianca tratterà i cambiamenti climatici come un rischio finanziario “sistemico”

Petrolio

Pubblicato un nuovo report Usa con una road map” per costruire un’economia “resiliente ai cambiamenti climatici”

Un nuovo rapporto della Casa Bianca pubblicato nelle ultime ore – “Una tabella di marcia per costruire un’economia resiliente al clima” – afferma che il cambiamento climatico pone “rischi sistemici” per il sistema finanziario degli Stati Uniti e necessita pertanto di una “road map” per costruire un’economia “resiliente al clima”.

LA ROAD MAP PER LA DECARBONIZZAZIONE

Secondo quanto riferito da Cnbc la road map di Joe Biden fa parte dell’agenda a lungo termine dell’amministrazione americana che vuole ridurre quasi della metà le emissioni domestiche di gas serra entro il 2030 e passare a un’economia net zero entro la metà del secolo, mitigando al contempo l’impatto dei cambiamenti climatici sull’economia.

DISASTRI LEGATI AL CLIMA MINACCIANO DI SCONVOLGERE IL SISTEMA FINANZIARIO GLOBALE

Il peggioramento dei disastri legati al clima come ondate di calore, siccità, inondazioni e incendi minacciano, infatti, di sconvolgere la stabilità del sistema finanziario globale.

Quest’anno, gli eventi meteorologici estremi hanno colpito un americano su tre, secondo le dichiarazioni federali sui disastri, e hanno interrotto le catene di approvvigionamento in tutto il paese. Secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration, negli ultimi cinque anni le condizioni meteorologiche estreme sono costate agli americani oltre 600 miliardi di dollari di danni.

Il piano dell’amministrazione tiene conto di come il cambiamento climatico influenzerà le aziende in cui le persone sono investite e mira a proteggere i risparmi e le pensioni delle famiglie americane con piani pensionistici. I rischi legati al clima nei piani pensionistici sono già costati ai pensionati americani miliardi in dollari di pensioni perse, secondo un documento informativo pubblicato dalla Casa Bianca.

DIPARTIMENTO DEL LAVORO VUOLE PROTEGGERE I RISPARMI DEI LAVORATORI

Il Dipartimento del Lavoro “sta conducendo sforzi per rimuovere le barriere normative e garantire che i fiduciari dei piani di previdenza per i dipendenti possano incorporare i rischi materiali legati al clima nelle loro decisioni di investimento”, afferma il rapporto. “Questi sforzi proteggeranno meglio i risparmi di una vita dei lavoratori americani e delle loro famiglie dagli impatti del cambiamento climatico e potrebbero anche mobilitare capitali verso investimenti sostenibili”.

La road map indica anche il modo attraverso cui le agenzie possono rafforzare la resilienza delle infrastrutture in risposta al peggioramento dei disastri climatici. E mostra come le agenzie possono sfruttare gli appalti federali per affrontare il rischio finanziario legato al clima, nonché incorporare il rischio legato al clima nei prestiti e nel bilancio federali.

20 AGENZIE FEDERALI HANNO PUBBLICATO PIANI DI ADATTAMENTO CLIMATICO

Questo mese, più di 20 agenzie federali hanno pubblicato piani di adattamento climatico che rivelano le maggiori minacce che i cambiamenti climatici rappresentano per le loro operazioni e strutture e come intendono gestirle.

“Il cambiamento climatico rappresenta un rischio per la nostra economia e per la vita e i mezzi di sussistenza degli americani, e dobbiamo agire ora – ha detto ai giornalisti Gina McCarthy, consigliere nazionale per il clima -. Questa tabella di marcia non riguarda solo la protezione del nostro sistema finanziario, ma la protezione delle persone, dei loro stipendi e della loro prosperità”.

“Siamo consapevoli di come il cambiamento climatico rappresenti un rischio sistemico per la nostra economia – ha affermato Bharat Ramamurti, vicedirettore del Consiglio economico nazionale -. Stiamo adottando un approccio precauzionale che riflette il fatto che l’inazione non è un’opzione”.

SI ASPETTA IL RAPPORTO DEL SEGRETARIO AL TESORO SUL RISCHIO FINANZIARIO

Il presidente Biden – che nei prossimi giorni sarà a Glasgow per l’avvio della Cop 26 – ha anche invitato il segretario al Tesoro Janet Yellen, il capo del Financial Stability Oversight Council e i regolatori finanziari a produrre un rapporto sui dati sul rischio finanziario climatico.

Back To Top