Scenari

Pressing Ue per obiettivi più ambiziosi sul taglio delle emissioni

Il commissario europeo all’energia Miguel Arias Cañete chiede di raggiungere una riduzione della Co2 del 45% entro il 2030 Un nuovo giro di vite sulle emissioni di anidride carbonica prima che prendano il via i prossimi negoziati Onu sul clima in programma a fine anno. L’Unione europea ha intenzione di spingere nuovamente sull’acceleratore e, secondo quanto anticipa il Financial Times, Miguel Arias Cañete, commissario europeo all’energia, ha come obiettivo quello di prendere in mano le redini di Bruxelles e fare

Read More...

Territori

Tap: arriva il via libera al prestito Bers da 500 mln di euro

La Banca europea: Opera progettata in conformità con le buone pratiche internazionali. Allo studio ulteriori contributi delle agenzie di credito all’export di Italia, Francia e Germania. Il giorno cruciale tanto atteso per i finanziamenti al gasdotto Tap-Trans Adriatic Pipeline è arrivato: il board della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) ha ufficialmente deliberato il prestito da 500 milioni di euro per la realizzazione dell’importante opera, destinata a diversificare l’approvvigionamento energetico dell’Europa occidentale grazie al gas proveniente dalla

Read More...

Sostenibilità

Solare in crescita nel mondo, ecco le previsioni per l’Italia di SolarPower Europe

Nei prossimi cinque anni è sulla strada buona per diventare la fonte di energia dominante del 21esimo secolo secondo il rapporto “Global Market Outlook for Solar Power 2018-2022” Il 2017 è stato un anno “eccezionale” per il settore dell’energia solare con una crescita pari al 30% a livello globale. Ma l’accelerazione sembra destinata a non arrestarsi, e addirittura ad aumentare, almeno nei prossimi cinque anni. È quanto emerge dal rapporto “Global Market Outlook for Solar Power 2018-2022” lanciato da SolarPower

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Dall’Europa arrivano nuovi strumenti per l’energia verde

L’Agenzia esecutiva della Commissione Ue per le piccole e medie imprese (Easme) ha lanciato l’European Islands Facility e l’European City Facility per colmare le lacune di isole e città europee

Read More...

Territori

La Ue “ingabbia” Gazprom sul gas all’Europa

Tutti i dettagli dei vincoli imposti all’azienda russa punto per punto e cosa accade in caso di violazione Dopo sei anni, la Commissione europea ha chiuso le indagini sul colosso energetico russo Gazprom, finito nel mirino di Bruxelles per posizione dominante, imponendo una serie di obblighi per consentire all’azienda il libero flusso di gas a prezzi competitivi sui mercati dell’Europa centrale e orientale. In sintesi la società russa dovrà eliminare gli ostacoli contrattuali al libero flusso di gas, facilitare i

Read More...

Scenari

Come sarà il mercato del petrolio 2018 secondo Aie

La grossa sfida per i produttori sono Iran e Venezuela e la necessità di contrastare forti aumenti dei prezzi e colmare il divario in termini di quantità e qualità del greggio Previsioni di crescita della domanda petrolifera in ribasso per il 2018. Colpa del rallentamento della domanda, previsto per il secondo semestre dell’anno, causato da prezzi più alti, ma anche delle incertezze legate a Iran e Venezuela. Sono le previsioni dell’Agenzia internazionale dell’Energia (Aie) contenute nel Bollettino mensile che si

Read More...

Territori

Nuovi ostacoli all’orizzonte per Nord Stream 2. Ecco quali

L’Europa è ancora divisa sul progetto, Polonia in prima fila contro il gasdotto. Tutti gli aggiornamenti sul progetto russo Un nuovo ostacolo si profila all’orizzonte del Nord Stream 2, il gasdotto progettato dai russi di Gazprom per raddoppiare la quantità di gas da fornire all’Europa attraverso il terminal tedesco. L’autorità Antitrust polacca ha infatti dichiarato che il colosso russo e le cinque società europee (la francese Engie, l’austriaca Omv, l’anglo-olandese Shell e le tedesche Uniper e Wintershall) che finanziano l’infrastruttura

Read More...