Fact checking e fake news

Tap: il progetto va avanti, con sostegno di Governo e Consulta

Il progetto Tap va avanti nonostante i diversi ostacoli incontrati sul cammino. All’Italia e all’Europa serve quel gas che arriva dall’Azerbaigian e le pronunce dei Ministeri e Tar lo confermano, ritenendo l’opera conforme a legge e norme    Se fosse una sfida di boxe, parafrasando, si potrebbe dire che il progetto di realizzazione del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) sta vincendo ai punti nei confronti di ‘No Tap’ e di chi questa infrastruttura la osteggia, per diversi (e spesso confutabili)

Read More...

Scenari

Nord Stream 2: è scontro tra Russia e Ue

Per il vicepresidente della Commissione Ue con delega all’energia Maros Sefcovic il gasdotto contraddice l’obiettivo strategico dell’Ue per le forniture di gas attraverso l’Ucraina. Tusk scrive ai Ventotto: Decidere a breve su modifiche a norme europee   La Russia è convinta che l’Unione europea voglia far saltare il progetto del Nord Stream 2. Gli Stati Uniti sembrerebbero al contrario aver ammorbidito le loro posizioni sulle sanzioni mentre l’Ue, secondo quanto riferito dal capo del Consiglio europeo Donald Tusk, ha chiesto

Read More...

Short News

Tar: Tap può costruire tendone anti-Xylella

Il Tar sospendere l’efficacia del provvedimento con cui il 25 settembre scorso il Comune di Melendugno aveva bloccato il montaggio del tendone a protezione degli ultimi ulivi nell’area di Masseria del Capitano    Il Tribunale Amministrativo del Lazio (III Sezione) ha accolto la richiesta di TAP,  autorizzando la ripresa dei lavori per il tendone a protezione degli ultimi ulivi trasferiti a Masseria del Capitano. Dunque, il tribunale ha sospeso l’efficacia del provvedimento con cui il 25 settembre scorso il Comune di Melendugno aveva

Read More...

Efficienza energetica e innovazione, Senza categoria

La Cina si prepara per l’inverno. CNPC incrementa gas

La China National Petroleum Corp ha dichiarato di voler implementare il già esistente gasdotto che connette la Cina ad alcuni paesi dell’Asia Centrale     Il gasdotto Asia Centrale – Cina,  in funzione dal dicembre 2009, che passa attraverso Cina, Turkmenistan, Kazakistan e Uzbekistan,  trasporterà 200 miliardi di gas naturale da novembre, equivalente del consumo annuo di gas in Cina o di fornitura di gas per Pechino in 11 anni: questo è quanto dichiara la China National Petroleum Corp, il più grande produttore

Read More...

Energie del futuro

Gas, 50 milioni a Romania da BEI per costruzione Brua

La Romania ospiterà la prima tratta del Brua, il gasdotto che collegherà Bulgaria, Romania, Ungheria e Austria e che in prima istanza occuperà 4000-5000 impiegati   50 milioni di euro. Questa la somma del prestito che la Banca Europea per gli investimenti (Bei) concederà alla Transgaz, gestore nazionale della rete di distribuzione del gas in Romania, per la costruzione di un gasdotto lungo 478 chilometri. Il gasdotto sarà utile per il trasferimento di gas tra Podisor e Recas, così come per

Read More...

Short News

CNPC attiva il terzo gasdotto a Shangai

Provvederà alla fornitura di gas per 24 milioni di persone    Grazie China National Petroleum Corporation (CNPC), è attiva la terza condotta per gas naturale a Shangai. La lunghezza è di 88 chilometri e collega l’isola di Chongming con il terminale di GNL (Gas Naturale Liquefatto) di Rudong, nella provincia dello Jiangshu, con l’obiettivo di aumentare le forniture in un area abitata da oltre 24 milioni di persone. La linea ha una capacità annuale di 1.84 milioni di metri cubi di

Read More...

Territori

Tap: Lecce dice no a metanodotto Snam, ma Giunta in bilico

Tar ribalta il voto e reintegra consiglieri di centrodestra: sindaco in minoranza. A rischio il voto sulla delibera sul tracciato della Tap Dopo il via libera del Consiglio di Stato al gasdotto Tap, che ha dichiarato inammissibili le richieste della Regione Puglia sul procedimenti di autorizzazione, arriva un primo no da parte del comune di Lecce per il tracciato del metanodotto Snam che porterà il gas fino alla zona di Brindisi. La bocciatura è arrivata da una delibera dell’amministrazione guidata

Read More...

Territori

Gasdotto Tap, Consulta dice no a ricorso Puglia: sì alla costruzione

La contestazione traeva spunto dal fatto che secondo la Regione non era stata intrapresa alcuna trattativa per trovare una soluzione condivisa, in particolare sul punto di approdo a San Foca.   Via libera dei giudici della Corte Costituzionale al gasdotto Tap (Trans adriatic pipeline) nel Salento. I giudici della Consulta hanno ritenuto inammissibile il conflitto sollevato contro lo Stato dalla Regione Puglia, che riteneva lese le proprie prerogative nel procedimento di autorizzazione e confermato, invece, la validità del provvedimento di

Read More...

Scenari

Tap, opera completa al 50%. Ma l’Italia rallenta

Alla base della sua realizzazione c’è la necessità di diversificare gli approvvigionamenti e di avere una fonte a basse emissioni di Co2 come “ponte” verso le rinnovabili. Le proteste? Gli ulivi espiantati per i lavori torneranno al loro posto e l’azienda adempirà alle prescrizioni per tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini Il gasdotto Tap è a più del 50 per cento della sua realizzazione, a quasi 16 mesi dall’inizio della costruzione. Lo ha comunicato qualche giorno fa la

Read More...

Energie del futuro

Progetto Nord Stream-2: l’UE chiama la Russia a colloquio

Il ministro russo dell’Energia, Alexander Novak, dovrà spiegare all’UE il progetto Nord Stream-2 Il vicepresidente della Commissione dell’UE per l’Energia Maros Sefcovic ha dichiarato che sta cercando un incontro con la Russia in merito al progetto del gasdotto che si estenderà sul fondale del mar Baltico fino alla Germania. La commissione europea ha chiesto che la Russia risponda in merito al progetto. Per il vicepresidente della commissione europea un incontro è fondamentale “La nostra posizione sul Nord Stream 2 e’

Read More...