Territori

Gas, crescono importazioni UE da Gazprom

Stimato a 193,9 miliardi di metri cubi il gas esportato da Gazprom verso gli stati dell’Unione Europea   L’Unione Europea ha registrato un aumento dell’8,1% del gas importato dalla Russia,  rispetto allo scorso anno, ottenendo un livello record di 193,9 miliardi di metri cubi. Questo è quanto riportato in una nota Gazprom, la compagnia di stato russa, la quale sottolinea che le esportazioni crescono nonostante la concorrenza con il Gnl e le altre fonti di energia. “Il secondo anno consecutivo di

Read More...

Scenari

Gas: Mosca vuole mantenere il dominio in Europa, ma Washington preme

La guerra tra le due superpotenze si gioca sul binomio gas-Gnl. Putin ha ordinato a Gazprom una vera e propria guerra dei prezzi mentre gli Usa si candidano a entrare nella top 3 dei maggiori produttori mondiali La Russia sta lavorando per mantenere il più possibile, anche nel 2018, le esportazioni di gas naturale verso l’Europa ai livelli record di quest’anno. Il colosso energetico russo Gazprom PJSC, che si occupa delle forniture verso il Vecchio Continente, ha chiuso il 2017

Read More...

Short News

Gas naturale: firmato accordo preliminare sulle forniture tra Russia e Cina

Il gas naturale russo di Gazprom arriverà presto anche in Cina, dopo la firma ufficiale dei termini del contratto prevista nel 2018   Il CEO di Gazprom – colosso energetico russo – Alexei Miller, e il CEO di Cina National Petroleum Corporation (CNPC) – la compagnia petrolifera nazionale cinese – Wang Yiling, hanno concordato i termini fondamentali per quanto concerne l’approvvigionamento di gas naturale proveniente dalla Russia dell’est alla Cina. Gazprom detiene attualmente le più grandi riserve di gas naturale del mondo: con una

Read More...

Scenari

Gazprom: più risorse nel 2018 per sfuggire alla morsa delle sanzioni Usa

Il colosso energetico russo investirà 13,7 miliardi di dollari per rafforzare le rotte di approvvigionamento verso l’Europa e la Cina e conservare quote di mercato. Nel frattempo ha aumentato le forniture alla Serbia a 2 miliardi di metri cubi all’anno ed è pronta a sviluppare con il ramo petrolifero Gazprom Neft progetti petroliferi in Siberia orientale e in Iran Il colosso energetico russo Gazprom sta indirizzando maggiori risorse per cercare di conservare quote di mercato a livello europeo. A pesare

Read More...

Scenari

Gazprom: la strategia per rimanere la numero uno

Con le più grandi riserve di gas del mondo e un accesso senza pari al mercato europeo il monopolista russo è costretto a impiegare massicciamente risorse in nuovi progetti per salvaguardare la crescita, aumentando significativamente i prestiti e mettendo a rischio il cash flow Guai in vista per Gazprom e i suoi progetti di espansione. Per gli Stati Uniti il gasdotto Turkish Stream che dalla Russia dovrebbe portare gas alla Turchia lungo il mar Nero, non va realizzato. Secondo quanto

Read More...

Energie del futuro

Completato il 30% di Turkish Stream

Il gasdotto di Gazprom, diviso in due linee, sarà completato entro il 2019   Completato il 30% del Turkish Stream, il gasdotto della compagnia russa Gazprom South Stream Transport.  La compagnia ha iniziato la costruzione dell’infrastruttura nel Mar Nero, vicino la costa russa, il 7 novembre e il primo tratto di gasdotto è entrato nella ZEE (Zona Economica Esclusiva) turca lo scorso 4 novembre. Il gasdotto vedrà la costruzione di una doppia linea con una capacità di 15,75 miliardi di

Read More...

Energie del futuro

Gazprom rafforza le esportazioni di gas in Europa

Più esportazioni in europa occidentale centrale per Gazprom per i clienti di Nord Stream 2   Gazprom, la più grande compagnia russa, annuncia di aver rafforzato le esportazioni di gas nell’Europa occidentale e centrale nei 10 mesi intercorsi tra gennaio e ottobre del 2017 . Nel dettaglio: sono aumentate del 5,9% le forniture di gas alla Francia, verso l’Austria per il 42,7%, la Germania dell’8,6%, la Slovacchia (26%) e la Repubblica Ceca (28,7%). Tutti Paesi, dunque, che che potranno ricevere in futuro

Read More...