Scenari

Come sarà l’energia italiana nel 2040? Tutti gli scenari di Terna

Numeri, dettagli, tendenze e confronti nel rapporto “Documento di descrizione degli scenari” utilizzati da Terna per l’elaborazione del Piano di sviluppo della rete elettrica

Read More...

Energie del futuro

Ecco cosa escogitano Arabia Saudita e Russia sul petrolio

Arabia Saudita e Russia in prima fila per un partenariato post-2018

Read More...

Fact checking e fake news

I consumi petroliferi Italiani? In calo nel 2018

I dati e le stime di Unione petrolifera per il mese di gennaio Calano i consumi petroliferi italiani (-0,8%) e cala la domanda dei carburanti (-1,1%) a gennaio. È quanto rileva Unione petrolifera nelle stime provvisorie del bollettino mensile. Lo scorso mese, infatti, i consumi petroliferi italiani sono ammontati a circa 4,6 milioni di tonnellate, con un decremento di 36mila tonnellate rispetto allo stesso mese del 2017. La domanda totale di carburanti (benzina + gasolio) è risultata pari a circa

Read More...

Scenari

Come andrà l’attività 2018 di Eni (dopo i numeri 2017)

I numeri 2017 del gruppo Eni guidato dall’amministratore delegato Claudio Descalzi con le previsioni per l’anno in corso sui settori di attività del gruppo

Read More...

Scenari

Ecco come il greggio Usa partirà alla conquista dei mercati mondiali

Fatti, dettagli e numeri del boom dello shale oil statunitense che ha superato il Kuwait e metterà gli Stati Uniti sul tetto del mondo

Read More...

Scenari

Ecco perché il rialzo del prezzo del greggio si è fermato. Report Aie

Secondo l’Aie la rapida crescita della produzione nei paesi non Opec, guidati dagli Stati Uniti, destinata a crescere più della domanda. Nel mirino Arabia Saudita e Russia. Ma sul futuro molto dipende dalle dinamiche mondiali L’offerta petrolifera mondiale nel mese di gennaio è scesa a 97,7 milioni di barili al giorno ma è stata superiore di 1,5 mb/d rispetto all’anno scorso grazie alla ripresa della produzione statunitense che ha sostenuto la crescita della produzione non Opec. È quanto rileva l’Agenzia

Read More...

Territori

Che cosa faranno Marocco, Repsol e Shell nelle esplorazioni di petrolio e gas

Le indagini saranno effettuate in un sito nella regione meridionale di Souss-Massa, che copre un’area di 9.990 km quadrati Il Marocco ha firmato un accordo con i giganti petroliferi Royal Dutch Shell e Repsol per condurre esplorazioni onshore di petrolio e gas nel sud del Marocco. Le indagini saranno effettuate in un sito nella regione meridionale di Souss-Massa, che copre un’area di 9.990 km quadrati, ha precisato l’Ufficio Nazionale per gli Idrocarburi e le Miniere del Marocco (ONHYM). La spagnola

Read More...

Scenari

Stop incomprensioni Russia-Arabia Saudita, sì a patto nell’energia

Asse Mosca-Riad nell’improbabile alleanza di fronte alla minaccia del boom degli shale americani. Nonostante le divergenze tra i due paesi su Siria e questioni geopolitiche Il ministro dell’Energia saudita Khalid al-Falih, il suo omologo Alexander Novak e il presidente russo Vladimir Putin si sono ritrovati faccia a faccia a Sabetta, nell’estremo nord della Russia a -30 gradi di temperatura. Come racconta il Financial Times le delegazioni dei due paesi hanno scelto il Circolo Polare Artico per gettare la spugna e

Read More...

Scenari

Gas e petrolio sugli scudi nel 2040: forniranno 55% fabbisogno mondiale

Sono le previsioni di ExxonMobil contenute nel suo “Energy & Carbon Summary: Positioning for a Lower-Carbon Future e Outlook for Energy: A View to 2040” Tutte le fonti di energia rimarranno importanti da qui fino al 2040. Ma a causa della domanda attuale e del declino dei giacimenti di idrocarburi naturali, saranno necessari miliardi di dollari di investimenti ulteriori nella produzione di petrolio e gas anche in uno scenario di contenimento dell’innalzamento globale delle temperature entro i 2 gradi centigradi.

Read More...

Territori

Via libera accordo Giordania-Iraq su una doppia pipeline per gas e petrolio

Le condutture si snoderanno tra la città irachena di Basra e il porto di Aqaba per 1.680 km. L’accordo quadro dovrebbe essere firmato a breve tra i ministeri del Petrolio e dell’Energia dei due paesi La Giordania ha dato il via libera un accordo con l’Iraq per la costruzione di una doppia conduttura per il trasporto di petrolio e gas dalla città irachena di Basra al porto di Aqaba che contribuirà a soddisfare il fabbisogno energetico della Giordania e a

Read More...

Territori

Eni rafforza presenza in offshore Messico

Ottenuta l’assegnazione del Blocco 24 nel bacino della Cuenca Salina insieme al partner Qatar Petroleum Eni, insieme al partner Qatar Petroleum, ha ottenuto i diritti per il Blocco 24 nelle acque profonde del bacino della Cuenca Salina, in Messico. Eni sarà Operatore del blocco con il 65%, mentre Qatar Petroelum avrà il 35%. Il Blocco 24, vinto nell’ambito della quarta asta internazionale “Ronda 2” indetta dalla Commissione Nazionale per gli Idrocarburi (CNH), permette ad Eni di consolidare una nuova area

Read More...

Energie del futuro

Interconnessioni e gasdotti per collegare domanda e offerta del Mediterraneo

È la conclusione a cui sono giunti regolatori dell’energia dei paesi dell’area (MedReg) nell’Outlook 2017. Regole chiare e riduzione dei rischi fondamentali per assicurare investimenti Sono necessarie interconnessioni elettriche e gasdotti per collegare domanda e offerta e promuovere lo scambio di energia. Ma, trattandosi di infrastrutture energetiche a forte intensità di capitale, sono necessarie regole chiare e di lungo termine per ridurre i rischi e garantire la remunerazione del capitale. È la conclusione a cui sono giunti i regolatori dell’energia

Read More...

Scenari

BP: gas sorpasserà il petrolio come principale fonte energetica nel 2040

Il carbone verrà soppiantato nel 2030. Sfida anche sulle perdite dei gasdotti stimante intorno all’1,3-1,4 per cento BP prevede che il gas sorpasserà il petrolio come fonte di energia primaria del mondo nel 2040, in coincidenza con la crescita della domanda di combustibili fossili meno inquinanti. È quanto ha detto il vicepresidente dell’azienda Dominic Emery durante una conferenza sul gas a Vienna. Secondo Emery il gas – inteso come gas naturale, biogas, biometano, power-to-gas – surclasserà il carbone all’inizio del

Read More...

Energie del futuro

Petrolio,da ExxonMobil 50 miliardi di dollari di investimenti in Usa

Gli investimenti futuri del settore petrolio si concentrano sullo shale oil   ExxonMobil accelera gli investimenti in America, grazie anche alla nuova riforma fiscale di Trump. La compagnia ha messo sul piatto 50 miliardi di dollari in patria per gli investimenti in patria per i prossimi 5 anni, 35 miliardi in più di quanto avesse previsto.  Pochi i dettagli sugli investimenti, ma l’annuncio fatto dal ceo Darren Wood è certamente un importante segnale delle tendenze energetiche americane, che sembra concentrarsi

Read More...

Short News

Petrolio, quotazioni ai massimi da oltre tre anni

Il Brent di Londra scambia a ridosso dei 70 dollari,  mentre il contratto americano sul Light crude segna un incremento dello 0,18% a 66,32 dollari al barile   Periodo decisamente positivo per il  petrolio, che viaggia ai massimi da tre anni. Oggi, il Brent di Londra scambia a ridosso dei 70 dollari,  mentre il contratto americano sul Light crude segna un incremento dello 0,18% a 66,32 dollari al barile. Nonostante restino alte, le quotazioni risentono del calo superiore alle attese del

Read More...