Energie del futuro

Rinnovabili, l’Ue può superare i target 2030? Irena dice sì, ecco come

Tutti i paesi europei hanno un potenziale, in termini di costo-efficacia, per utilizzare più fonti pulite. Ecco numeri e scenari del rapporto dell’Agenzia internazionale per le rinnovabili (Irena)

Read More...

Sostenibilità

Eolico, quanto valgono gli investimenti in Ue? Report WindEurope

Tutti i numeri di un mercato in crescita nell’ultimo rapporto di WindEurope che  evidenzia però prospettive poco chiare

Read More...

Sostenibilità

Perché l’industria statunitense arranca sul solare

Lo scorso anno l’industria del solare americana ha perso 9.800 posti di lavoro. E in futuro potrebbe andare ancora peggio   Un 2017 davvero negativo per l’industria del solare americana, che nell’ultimo anno ha perso, come denuncia la National Solar Jobs della Solar Foundation, circa 10mila posti di lavoro. Si tratta del primo anno di calo dal 2010, anno in cui la Fondazione ha avviato i censimenti del comparto. UN 2016 POSITIVO Numeri e scenari che preoccupano e che soprattutto deludono:

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Come e perché la Turchia svetta nel solare

Superata anche la Germania che si è fermata a 1,75GW. Dal 2016 crescita del 213% per Ankara   La crescita della capacità di produzione di energia solare in Turchia nel 2017 è stata quasi un quarto della crescita totale in Europa, superando perfino la Germania. Lo ha certificato SolarPower Europe in un rapporto sottolineando che la capacità fotovoltaica totale in Europa è aumentata di 8,61GW nel 2017, pari ad un aumento del 28 per cento rispetto al 2016, mentre Ankara

Read More...

Energie del futuro

Ecco come la Cina punta alla leadership nelle rinnovabili

Secondo il rapporto dell’IEEFA, Pechino dominerà gli investimenti internazionali nel settore delle energie pulite per i prossimi decenni sfruttando anche l’arretramento Usa La Cina sta dirigendo i suoi sforzi sempre più verso l’obiettivo di diventare leader mondiale nel settore delle tecnologie rinnovabili approfittando del rallentamento degli Stati Uniti. Al momento Pechino è ancora il maggior emettitore mondiale di gas a effetto serra e uno dei paesi che utilizza di più il carbone, ma negli ultimi anni è diventato anche il

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Ue rinnova il sostegno finanziario a MedReg

Tra gli obiettivi del nuovo contratto aumentare l’efficienza delle imprese fornitrici di elettricità e gas, promuovendo al contempo rinnovabili e protezione dei consumatori Stimolare l’integrazione regionale, migliorare le condizioni per gli investimenti nelle infrastrutture e aumentare l’efficienza delle imprese fornitrici di elettricità e gas, promuovendo al contempo le rinnovabili, la protezione dei consumatori e gli aspetti normativi. È il nuovo piano d’azione varato dai regolatori dell’energia dei paesi del Mediterraneo (MedReg), all’interno delle attività previste per il biennio 2018-2019 inserite

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Usa, Trump taglia il bilancio dell’ufficio rinnovabili del Dipartimento energia

Già lo scorso anno il presidente aveva proposto un taglio dei due terzi, quest’anno è di tre quarti. La bozza di budget suggerisce di ridurre i finanziamenti sulla ricerca sui veicoli a basso consumo di carburante dell’82%, sulle tecnologie bioenergetiche dell’82% e sull’energia solare del 78%. L’amministrazione Trump ha intenzione di tagliare i fondi dell’ufficio energie rinnovabili del Dipartimento dell’Energia Usa di quasi tre quarti come parte del progetto del Presidente di allentare lo sviluppo energetico “verde”. La riduzione è

Read More...