skip to Main Content

Valmet aprirà una seconda fabbrica di batterie in Finlandia

Ferro Riciclo

La fabbrica di batterie inizierà la produzione nella seconda metà del 2021. La Finlandia è uno dei paesi europei più avanzati in termini di sostenibilità

Valmet Automotive, azienda finlandese di ingegneria nel settore automobilistico, ha intenzione di aprire un impianto per la produzione di batterie per veicoli elettrici accanto al suo stabilimento automobilistico nella città di Uusikaupunki, in Finlandia.

La fabbrica di batterie inizierà le attività nella seconda metà del 2021. Per Valmet sarà la seconda struttura di questo tipo, oltre a quella di Salo, sempre in Finlandia, operativa dall’ottobre del 2019: nel sito sono peraltro stati avviati i lavori per aumentare la capacità produttiva di batterie.

Valmet ha detto che l’espansione dello stabilimento di Uusikaupunki fa parte del piano di Valmet di diventare “un fornitore di primo livello per sistemi a batteria e moduli” per un nuovo (e non menzionato) cliente del settore automobilistico. Valmet ha spiegato che lo status di fornitore “di primo livello” (o Tier-1) prevede l’assemblaggio di pacchi batterie e di moduli con le celle.

Valmet ha specificato che la priorità nell’impianto di Uusikaupunki resterà la produzione di veicoli. L’azienda è attiva nel mercato dei veicoli elettrici dal 2009. Uno dei suoi azionisti di minoranza, dal 2017, è il produttore cinese di batterie Contemporary Amperex Technology (CATL), che possiede una quota del 23,08 per cento. I maggiori azionisti sono la società d’investimento statale finlandese Tesi e Pontos, entrambi con una quota del 38,46 per cento.

La Finlandia è uno dei paesi europei meglio posizionati in termini di sostenibilità: assieme alla Svezia, è l’unico paese ad aver superato gli obiettivi comunitari di riduzione del 6 per cento delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020, scrive Argus, anche grazie al diffuso utilizzo di biocarburanti.

In Norvegia, invece, l’azienda di elettronica giapponese Panasonic ha intenzione di costruire la sua prima fabbrica di batterie in Europa.

Marco Dell'Aguzzo

Giornalista, si occupa di esteri, energia e geopolitica, con un’attenzione particolare per il Messico e il Canada.

Scrive su “Energia Oltre”, oltre a collaborare con “IL – Il maschile del Sole 24 ORE”, “Aspenia online”, “Start Magazine” ed “eastwest”. A volte è ospite a Radio3 Mondo (Rai Radio 3).

Su Twitter è @marcodellaguzzo.

Back To Top