Ecco come Eni si muoverà nel Medio Oriente

Zohr la chiave del Cane a sei zampe per diversificare le su attività. L’approfondimento di Energia Oltre

Rinnovabili: Decreto Mise sulle Fer 2018 non piace a Free. Ecco perché

Il Coordinamento Free propone una serie di modifiche al provvedimento Secondo il Coordinamento FREE, il decreto rinnovabili, “tenuto conto dei tempi richiesti dall’iter decisionale (concerto con MATTM, parere ARERA, parere Conferenza unificata, verifica con Commissione Europea) non potrà diventare operativo prima di metà 2018”, e nell’attuale formulazione “non si applica a biomasse, biogas, eolico off-shore, geotermia innovativa, solare termodinamico, per cui le misure a loro favore vengono rinviate a un successivo decreto”. È la presa di posizione dell’associazione che propone,

Mise, Calenda cala il sipario sui lavori

Sostanzialmente completato il lavoro su gasivori, albo trader  energia, Certificati bianchi, Fer elettriche 2018 e biometano

Venezia: vaporetti sperimentano l’economia circolare con Eni

Accordo con Comune di Venezia, Gruppo AVM, Veritas per l’utilizzo del nuovo carburante ecologico Eni Diesel+ su tutti i mezzi pubblici della flotta navale A Venezia si concretizza l’economia circolare: l’olio con cui i cittadini friggono gli alimenti e conferiscono al servizio di raccolta differenziata diventa biocarburante per i mezzi acquei del servizio di trasporto pubblico. È stato sottoscritto infatti da Eni, dal Comune di Venezia insieme al Gruppo AVM e a Veritas un accordo per avviare un progetto di

Ecco come si muoverà Erg su rinnovabili e non solo

I numeri e le previsioni del piano Industriale 2018-2022 presentato dal cda dell’azienda

Le strategie di Eni per il futuro? Guardano al “game changer”

Nell’ottica della decarbonizzazione l’azienda italiana investe in Usa nello sviluppo di fonti energetiche alternative con un sempre minor impatto ambientale Eni entra ufficialmente nei progetti di fusione nucleare americani. Insieme a Commonwealth Fusion Systems (Cfs), società nata come spin-out del Massachusetts Institute of Technology, le due società hanno sottoscritto un accordo che permetterà al Cane a sei zampe di acquisire una quota del capitale di Cfs per sviluppare il primo impianto che produrrà energia grazie alla fusione, fonte sicura, sostenibile,

Tutti i dettagli sui piani di Shell (su petrolio, gas e non solo)

Il discorso pronunciato nel corso del CERAWeek di Houston