In Etiopia rilasciate licenze per 11 progetti su petrolio e gas

Firmato un accordo con l’azienda cinese POLY-GCL Petroleum Group per la realizzazione di un gasdotto a Gibuti

Epa dice stop ai regolatori locali che bloccano sine die i progetti energetici

La regola non indurrebbe gli Stati americani a dire si ai progetti ma semplicemente darebbe loro un anno di tempo per porre il veto

La giapponese Tepco crea una nuova società per gestire le rinnovabili

La nuova società sarà costituita entro il 1 aprile 2020. La controllata al 100% di Tepco sarà costituita in ottobre, dopo di che le parti stipuleranno un accordo di scissione per assorbimento a novembre.

Australia pronta a diventare leader nella produzione di Gnl

Entro il prossimo anno l’Energy Information Administration si aspetta che l’Australia esporti in pianta stabile più gas liquefatto del Qatar

L’Iran mette a punto il piano per bloccare il flaring

Le stime collocano la quantità di gas bruciate in Iran a circa 16 miliardi di metri cubi che potrebbero essere immessi per l’uso commerciale.

Turkish Stream potrebbe collegarsi a Tap in futuro. Report Sberbank

Malgrado “la cooperazione con altri progetti (tra cui TAP) non sia ancora prevista a nostro avviso, è possibile in futuro” soprattutto nel caso in cui “la domanda nei mercati target sia inferiore al previsto”

La grande scommessa tedesca sull’idrogeno

L’idrogeno potrebbe essere il vettore energetico in grado di sollevare la Germania dall’eccessiva dipendenza dai fornitori esterni di energia e allo stesso tempo fornire una soluzione per l’accumulo di energia in eccesso durante le giornate particolarmente assolate o ventose.