Short News

Terna: in Italia ad agosto consumo di energia a + 9,5%

Complice il caldo record solo nel mese di agosto la richiesta è stata di di 26,8 miliardi di kWh. Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha pubblicato i dati di consumo di energia elettrica relativi al mese di agosto registrando un aumento del 9,5% della domanda rispetto ad agosto 2016. 26,8 miliardi di KWh questo il volume dell’energia richiesta, dato da leggere considerando anche le temperature anomale registrate che hanno visto un più 2 gradi rispetto alla

Read More...

Short News

Ue, competizione con Usa passa da taglio costi energia

L’amministratore delegato di Snam nel corso del convegno Italian Energy Summit ha cercato soluzioni per fare in modo che l’Europa sia più competitiva a livello mondiale. Nel corso dell’Energy Summit del Sole 24 ore, arrivato alla sua diciassettesima edizione Marco Alverà, numero uno di Snam, ha dichiarato ‘Se l’Europa paga il gas il doppio rispetto agli Stati Uniti e’impossibile competere sulle bollette e per tutto il settore manifatturiero. La soluzione? Bisogna fare l’Energy Union, magari come risposta alla Brexit’. ‘Per

Read More...

Short News

Il futuro del gas? Rinnovabile

Secondo Eurogas nel 2050 il 76% della domanda di gas verrà soddisfatta da quello rinnovabile. Nel 2050 il futuro del gas sarà più green, almeno secondo Beate Raabe, segretario generale di Eurogas, l’associazione che rappresenta l’industria europea del gas. Tra 30 anni la domanda sarà costante ma l’offerta avverrà da fonti rinnovabili. Secondo il segretario di Eurogas oggi ci sono 18 miliardi di metri cubici di gas rinnovabili, la maggior parte dei quali e’ biogas, a fronte di un consumo

Read More...

Territori

Opec: a novembre si decide sulla proroga ai tagli di produzione

Opec: Il ministro del Petrolio degli Emirati Arabi, Suhail al-Mazroue, ha annunciato che saranno valutate anche “quote per i paesi finora esenti”. Dopo l’accordo storico tra paesi Opec e paesi non Opec dello scorso anno, nel prossimo vertice previsto per novembre verranno valutate possibili estensioni dei tagli della produzione. L’Opec non sembra aver raggiunto una posizione unanime, intanto il barile infatti ha registrato una quotazione di 55 dollari, livelli che non raggiungeva da luglio 2015 mentre sui mercati dei futures

Read More...

Appuntamenti

Aspenia Talks: L’Africa nel secolo della nuova energia

Il 27 settembre, presso l’Auditorium Enel di viale Regina Margherita 125, alle ore 18.00 si svolgerà il convegno “l’Africa nel secolo della nuova energia”. Nel corso dell’evento, realizzato in collaborazione con Enel e Credit Suisse, saranno presenti: Martin Catchpole, Head of Power and Utilities Europe Middle East and Africa, Credit Suisse Abderrahim El Hafidi, Secretary General, Ministry of Energy, Mines and Sustainable Development of the Kingdom of Morocco Mario Giro, Vice Ministro degli Affari Esteri, Roma Nasser Saidi, Presidente, Clean

Read More...

Territori

Milano, nuovo impianto di biometano per rete gas urbana

Nascerà in provincia di Milano, il primo impianto di produzione da biometano da Forsu (frazione organica rifiuti solidi urbani) realizzato dalla Agatos   15 milioni di euro: è questo il valore dell’impianto a biometano che sorgerà a Milano. I lavori inizieranno entro la fine del 2017, mentre il collaudo è previsto per il 2018. Verrà impiegata la tecnologia Biosip, un processo per la valorizzazione integrale della Forsu Biosip, brevettato da Agtos, rappresenta un innovativo processo a impatto zero per l’integrale valorizzazione

Read More...

Territori

Canada, puntare su efficienza energetica per ridurre bolletta energetica

Secondo uno studio casa e ufficio sono i luoghi in cui intervenire con maggiore efficacia   Il Conference Board of Canada ha dichiarato che lo Stato potrebbe ridurre del 15% i propri consumi elettrici da qui al 2035, se intervenisse in modo più incisivo sull’efficientamento energetico. Il rapporto individua alcuni settori in cui sarebbe opportuno ed incisivo un intervento: l’efficienza energetica dovrebbe essere perseguita all’interno della propria abitazione, soprattutto per quanto riguarda luci, riscaldamento ed elettrodomestici.  Nelle aziende invece i reparti meno

Read More...

Short News

Edf: il nucleare non può competere con le rinnovabili

Le energie rinnovabili producono energia  a basso costo. Nemmeno il nucleare può competere con le fonti verdi   Le energie verdi sono più convenienti del nucleare. A dirlo è anche la compagnia pubblica francese Edf, che ha rinunciato a essere competitiva rispetto alle rinnovabili. Secondo quanto riportato dal quotidiano d’Oltralpe “Le Monde”, infatti, i dirigenti della società, capofila del settore nucleare in Francia, sono convinti che nemmeno i futuri reattori nucleari riusciranno a produrre elettroni a un costo più basso

Read More...

Territori

Operatore gas ucraino chiede 5 miliardi di risarcimento a Mosca

Un’azienda ucraina del settore gas ha chiesto a Mosca 5 miliardi di dollari di risarcimento per le perdite subite a seguito del sequestro illegale dei beni del gruppo in Crimea   Naftogaz, azienda ucraina del settore gas, ha presentato una denuncia presso un Tribunale Internazionale di Arbitrato per chiede alla Russia ben 5 miliardi di dollari di risarcimento per le perdite subite a seguito del sequestro illegale dei beni del gruppo in Crimea. La denuncia, formalizzata presso la Corte Permanente

Read More...

Territori

Fotovoltaico, al via costruzione di due mega impianti in Brasile

Il Brasile punta sul fotovoltaico per un mix energetico sempre più green  La controllata per le rinnovabili di Enel, Enel Green Power Brasil Participações Ltda (EGPB), realizzerà due mega impianti solari in Brasile. Un impianto da 254 MW verrà realizzato a Tabocas do Brejo Velho nello stato nord-orientale di Bahia, l’altro da 292 MW a Ribeira do Piauí, nello stato di Piauí, nel nord-est del Brasile. “L’entrata in servizio di Nova Olinda e Ituverava ( questi i nomi dei due parchi)

Read More...

Appuntamenti

6 – 17 Novembre 2013 – Cop 23

Si trarrà a Bonn Cop23, la prossima conferenza mondiale delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, la Cop 23. La presidenza, però, non andrà alla Germania, bensì alle Isole Fiji. Si tratta di una scelta dal valore altamente simbolico: sono proprio gli stati isola, gli atolli e le piccole nazioni insulari ad essere più a rischio a causa dei cambiamenti climatici.

Read More...

Appuntamenti

26 – 28 Settembre 2017 – Vertice Europeo sul Gas

Si terrà dal 26 al 28 Settembre 2017, nella splendida città di Rotterdam,  l’11° Vertice europeo sul gas e la giornata sul GNL di Platts. Durante la due giorni saranno ospitati più di 150 professionisti del gas, compresi molti dei principali leader del settore, per fornire il loro personale punto di vista sui problemi attuali e quindi la loro visione del futuro del gas all’interno e al di fuori dell’Europa.

Read More...

Short News

Impianti a bioliquidi: le nuove istruzioni del Gse

Il Gestore dei servizi energetici, ha pubblicato le nuove istruzioni operative per i titolari di impianti a bioliquidi In merito alle nuove modalità di restituzione degli incentivi, previste con la legge sulla Concorrenza 124/2017, il Gse ha messo online le istruzioni per i titolari degli impianti che ne volessero usufruire. I titolari di impianti a bioliquidi sostenibili che hanno ottenuto l’incremento previsto dal DL Fare e che volessero usufruire di questa opzione (prevista dalla legge 124 del 2017) devono inviare

Read More...

Territori

Sorgenia: inserire il rigassificatore di Gioia Tauro nella Sen

Il progetto Iren di Sorgenia farebbe diventare Gioia Tauro un centro internazionale per l’energia. Chicco Testa, presidente di Sorgenia, intervenendo al convegno “Energia, motore di sviluppo” organizzato dalla Regione Calabria, ha dichiarato che il progetto: “consentirebbe di realizzare a Gioia Tauro un polo industriale con numerosi occupati, un investimento di un miliardo di euro e farebbe di Gioia Tauro un centro internazionale per l’energia e per il metano”. Il Presidente della Regione Calabria,Mario Oliverio , sempre nel corso del convegno

Read More...

Territori

Tempa Rossa: avvio produzione nel 2018

 Previsto il trasferimento del greggio di Tempa Rossa, mediante oleodotto, alla raffineria Eni di Taranto. Ma manca ancora il placet del presidente della Regione Puglia Anna Finocchiaro, ministra per i Rapporti con il parlamento, nel corso del Question Time di mercoledì alla camera ha risposto all’interrogazione del parlamentare lucano, Cosimo Latronico, in merito a Tempa Rossa: “Circa il progetto del giacimento petrolifero denominato Tempa Rossa, faccio presente che l’inizio della produzione è previsto per il primo quadrimestre 2018, con un

Read More...