Scenari

Perchè il prezzo del petrolio continua a scendere

I prezzi del barile scendono a 66 dollari al barile. Tutta colpa di Opec e Russia

Read More...

Scenari

Perché Opec e Russia sono pronte ad aumentare la produzione di greggio

Tutti i dettagli sulla decisione presa durante il forum economico di San Pietroburgo che fa felice Trump Opec e Russia sono pronte ad aumentare la produzione di petrolio fino a un milione di barili al giorno per frenare la fiammata dei prezzi che hanno raggiunto e superato gli 80 dollari al barile e a chiedere agli Stati Uniti moderazione. La decisione di aumentare la produzione, anche se non sarà finalizzata prima del mese prossimo, rappresenta una netta inversione di tendenza

Read More...

Scenari

Nucleare, Merkel: continuereo a rispettare patto con Iran

Angela Merkel ha ribadito l’impegno della Germania a rispettare l’accordo sul nucleare con l’Iran, nonostante il patto non è ideale

Read More...

Scenari

Usa da record: ecco quanto petrolio e gas producono

Arriva il rapporto della Energy Information Administration (Eia) che predice un futuro roseo per gli Stati Uniti Gli Stati Uniti si confermano ancora una volta i primi produttori al mondo di petrolio e gas nel 2017, toccando livelli record. Lo ha certificato un rapporto della Energy Information Administration (Eia) statunitense. USA IN TESTA DAL 2009 NEL GAS E DAL 2013 NEL SETTORE PETROLIFERO Gli Usa sono il primo produttore mondiale di gas dal 2009, anno in cui la produzione di

Read More...

Scenari

Gas, la Bulgaria chiede alla Russia rifornimenti diretti

Il presidente della Bulgaria, Rumen Radev, ha chiesto al primo ministro russo Dmitry Medvedev di riconsiderare la possibilità di forniture dirette di gas dalla Russia attraverso il Mar Nero

Read More...

Scenari

Up: Come sarà la domanda energetica italiana al 2030

Emissioni in calo, aumento di auto elettriche e ampio spazio alle rinnovabili nelle stime di Unione petrolifera La domanda di energia primaria complessiva nel 2030 dovrebbe attestarsi a 155,8 Mtep, un volume quasi equivalente a quello del 1988, con una notevole presenza delle rinnovabili che dovrebbero coprire oltre il 25% della domanda totale, rispetto al 35,8% del gas naturale e a circa il 33% del petrolio. È quanto emerge dalla nuova edizione delle “Previsioni di domanda energetica e petrolifera italiana

Read More...

Scenari

Come Trump sfida Merkel e Putin e prova a bloccare Nord Stream 2

Donald Trump chiede alla Merkel di fermare la costruzione del Nord Stream 2 in cambio dell’esenzione dai dazi sull’import di alluminio e acciaio. La Merkel   avrebbe una controproposta, ma potrebbe non bastare a Donald Trump

Read More...

Scenari

Ecco perché si infiammano le quotazioni del greggio. E perché non è finita

Il Brent spinto ai massimi dal novembre 2014 potrebbe proseguire la sua corsa. Spinto da una serie di fattori non geopolitici. Gli esperti vedono problemi per le banche centrali dei paesi inflazionati Le quotazioni del petrolio tornano a salire con il Brent, spinto dai timori di un possibile calo delle esportazioni iraniane e dalle turbolenze sul mercato venezuelano, che ha brevemente superato la soglia degli 80 dollari al barile, ai massimi da novembre 2014. E il Wti in rialzo a

Read More...

Scenari

Cosa dice il ministero Gb dell’energia sul Corridoio meridionale del gas

La prima tappa di apertura del Corridoio meridionale del gas (SGC), lungo 2000 km, dalle coste del Mar Caspio azerbaigiano a Eskisheher in Turchia, avrà luogo il 29 maggio con una cerimonia a Baku

Read More...

Scenari

Come sarà il mercato del petrolio 2018 secondo Aie

La grossa sfida per i produttori sono Iran e Venezuela e la necessità di contrastare forti aumenti dei prezzi e colmare il divario in termini di quantità e qualità del greggio Previsioni di crescita della domanda petrolifera in ribasso per il 2018. Colpa del rallentamento della domanda, previsto per il secondo semestre dell’anno, causato da prezzi più alti, ma anche delle incertezze legate a Iran e Venezuela. Sono le previsioni dell’Agenzia internazionale dell’Energia (Aie) contenute nel Bollettino mensile che si

Read More...

Scenari

Petrolio, come l’addio all’accordo sul nucleare di Trump influenzerà i prezzi

La decisione di Trump sull’Iran influenzerà il prezzo del greggio e cambierà nuovamente il mercato del petrolio. Parola di Claudio Descalzi

Read More...

Scenari

Cosa vuole fare l’Opec per mantenere stabile il mercato petrolifero

Le previsioni Opec sulla domanda mondiale 2018 sono in rialzo ma pesano le incognite di Iran e Venezuela ma anche dello shale oil Usa. Cosa dice il ministro russo Novak e quali sono le intenzioni dell’Arabia Saudita L’uscita degli Stati Uniti dagli accordi sul nucleare iraniano non preoccupa l’Opec per le possibili turbolenze sul mercato petrolifero mondiale. I paesi del cartello si sono già detti pronti, insieme ad altri produttori, a intervenire per alleviare le eventuali carenze che si dovessero

Read More...

Scenari

La Cina alla conquista dell’Europa energetica

La Cina sta lavorando ad una via della seta dell’energia: rinnovabili e acquisizioni sono gli strumenti per farsi strada In Europa e nel mondo. Articolo di Giusy Caretto

Read More...

Scenari

Cosa succederà ai prezzi del petrolio con le sanzioni all’Iran

Gli analisti e gli esperti di settore avvertono di tenersi pronti ma lasciano anche spiragli aperti. Nonostante i chiari segnali lanciati dal presidente Donald Trump nell’ultimo mese, la sua decisione di abbandonare l’accordo nucleare con l’Iran è riuscita a sconvolgere ancora una volta l’equilibrio mondiale. Il mercato, e la maggior parte dei paesi europei, non credeva che Washington avrebbe compiuto unilateralmente questo passo; invece, nonostante gli intensi sforzi europei per convincere Washington a desistere, il presidente degli Stati Uniti ha

Read More...

Scenari

Al petrolio e al gas del Mare del Nord serve forza lavoro. Ecco perché

È quanto emerge da un rapporto di Opito, un ente britannico che si occupa di lavoro e della Robert Gordon University Il Mare del Nord ha bisogno di forza lavoro, almeno 10.000 nuovi posti in aree emergenti come la robotica e la gestione dei dati entro il 2035. È quanto emerge da un rapporto di Opito, un ente britannico che si occupa di lavoro e competenze che insieme alla Robert Gordon University ha prodotto una review sul settore petrolifero e

Read More...