Territori

Polonia e Usa alleate contro il Nord Stream 2

Il 27 gennaio Washington e Varsavia hanno preso una posizione comune contro il gasdotto: “Sta politicizzando l’energia e minando gli sforzi europei verso una minore dipendenza da Mosca” Stati Uniti e Polonia hanno preso una posizione comune contro il Nord Stream 2, il gasdotto che collegherà Russia e Germania affermando che il collegamento rischia di acuire i problemi di politicizzazione dell’energia e di minare i tentativi dell’Europa di essere meno dipendente dal gas russo. Il segretario di Stato Usa Rex

Read More...

Energie del futuro

Gas, Russia ed Ue pronte per nuovi negoziati su Nord Stream-2

Il prossimo round di negoziati tra Russia ed Ue su Nord Stream-2 e Turkish Stream si terrà a marzo. Diversi ancora i problemi da risolvere    Russia ed Unione europea, a marzo, si incontreranno per tenere il prossimo round di negoziati su progetti infrastrutturali, tra cui i gasdotti Nord Stream-2 e Turkish Stream. Questo, almeno, è quanto annunciato dal ministro russo dell’Energia Aleksndr Novak, in un’intervista da Davos, alla tv Rossiya-24. “Abbiamo avuto colloqui con il vicepresidente della Commissione europea responsabile del settore

Read More...

Territori

Germania contro le modifiche alla direttiva Ue sul gas

Per i tedeschi qualsiasi eventuale novità deliberata dalla Commissione Ue dovrebbe comunque garantire una deroga al Nord Stream 2 qualora approvati prima del completamento del gasdotto Berlino non vede alcuna necessità di aggiornare la direttiva Ue sul gas per introdurre regole di maggiore trasparenza per tutti i gasdotti presenti sul territorio Ue, compreso il Nord Stream 2. Lo ha riferito nei giorni scorsi il quotidiano russo Vedomosti citando un parere legale che il governo tedesco avrebbe trasmesso alla Commissione europea.

Read More...

Scenari

Gas: da sola l’Europa non basta, servono gasdotti e Gnl

È quanto emerge dall’analisi dei volumi di combustibile realizzata dalla società internazionale di consulenza Wood Mackenzie. Il Vecchio Continente dispone di circa 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, abbastanza da soddisfare circa la metà della propria domanda di gas per altri 25 anni. Intanto nel Mediterraneo orientale si aprono scenari difficili Con 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, l’Europa ha abbastanza gas naturale da soddisfare circa la metà della propria domanda per altri 25

Read More...

Scenari

Gas: Mosca vuole mantenere il dominio in Europa, ma Washington preme

La guerra tra le due superpotenze si gioca sul binomio gas-Gnl. Putin ha ordinato a Gazprom una vera e propria guerra dei prezzi mentre gli Usa si candidano a entrare nella top 3 dei maggiori produttori mondiali La Russia sta lavorando per mantenere il più possibile, anche nel 2018, le esportazioni di gas naturale verso l’Europa ai livelli record di quest’anno. Il colosso energetico russo Gazprom PJSC, che si occupa delle forniture verso il Vecchio Continente, ha chiuso il 2017

Read More...

Scenari

Gazprom: più risorse nel 2018 per sfuggire alla morsa delle sanzioni Usa

Il colosso energetico russo investirà 13,7 miliardi di dollari per rafforzare le rotte di approvvigionamento verso l’Europa e la Cina e conservare quote di mercato. Nel frattempo ha aumentato le forniture alla Serbia a 2 miliardi di metri cubi all’anno ed è pronta a sviluppare con il ramo petrolifero Gazprom Neft progetti petroliferi in Siberia orientale e in Iran Il colosso energetico russo Gazprom sta indirizzando maggiori risorse per cercare di conservare quote di mercato a livello europeo. A pesare

Read More...

Scenari

Gazprom: la strategia per rimanere la numero uno

Con le più grandi riserve di gas del mondo e un accesso senza pari al mercato europeo il monopolista russo è costretto a impiegare massicciamente risorse in nuovi progetti per salvaguardare la crescita, aumentando significativamente i prestiti e mettendo a rischio il cash flow Guai in vista per Gazprom e i suoi progetti di espansione. Per gli Stati Uniti il gasdotto Turkish Stream che dalla Russia dovrebbe portare gas alla Turchia lungo il mar Nero, non va realizzato. Secondo quanto

Read More...